Argentina Calcio Regione Liguria Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Panorama Sport

Da giovedi 26 settembre

Mostra multimediale di Matthew Moss al Museo Oceanografico di Monaco




- Moss che vive a Costarainera e che lavora in un suo studio artistico a Monte-Carlo, si è unito ad alcuni tra i più famosi musicisti del nostro tempo, stelle mitiche del RocknRoll, che hanno fatto della pittura una vera e propria seconda arte
Matthew Moss, l'artista irlandese  che vive in Italia dal 1974, si unisce alle stars del rock'n roll  Ringo Starr, Paul McCartney, Bob Dylan, Graham Nash e  Ronnie Wood,  ospite di una  mostra di raro interesse che si terrà al museo Oceanografico del  Principato di Monaco.
L’evento sarà inaugurato dal Principe Alberto il 25 settembre e la Mostra proseguirà  fino al 13  ottobre.

Matthew Moss che vive a Costarainera e che lavora in un suo studio artistico a Monte-Carlo, si è unito ad alcuni tra i più famosi musicisti del nostro tempo, stelle mitiche del RocknRoll, che hanno fatto della pittura una vera e propria seconda arte, dopo quella musicale. In questa mostra esibiranno  al pubblico le loro   creazioni. L’artista Matthew Moss afferma: "Il tema della nostra arte in mostra vuole essere un appello alla collettività, un tentativo per  sensibilizzare, prima che sia troppo tardi, alla salvaguardia  e alla difesa del nostro pianeta, un richiamo ai magici misteri dei grandi oceani del globo terrestre, fonte del la nostra ispirazione " .

L'artista irlandese è stato il fondatore del prestigioso Laboratorio di Restauro per i dipinti antichi presso la National Gallery of Ireland a Dublino, uno dei dodici Musei d' Arte più importanti in Europa. Matthew è una star internazionale dell’arte per il suo stile di vita cosmopolita ed ha eletto come sede per l’esecuzione dei suoi lavori artistici Monte – Carlo. Qui ha stabilito nuovi parametri di riferimento per i suoi paesaggi, in particolare quello ligure  e della Costa Azzurra creati 'dal vivo '. Quindi, per i molti visitatori provenienti da tutta Italia, in particolare dalla Liguria, la mostra al museo Oceanografico si rivelerà un'esperienza piacevole e unica.

Matthew è un artista irlandese innamorato della Riviera di Ponente e della Côte D' Azur. Parla italiano e un po’ di francese ed ha scelto un titolo francese per la sua opera esposta al Museo Oceanografico: “Paysage avec le Musée Océanographique”  che egli pronuncia con un marcato accento irlandese.

La sua tela, che sarà esposta al Museo Oceanografico, è dominata dall’insidioso e turbolento Mar Ligure che bagna Italia, Principato di Monaco e  Francia. La schiuma bianca delle onde batte contro il baluardo fortificato di Fort Antoine, che emerge dal promontorio roccioso dove si vede la silhouette ocra e rosso- antico di Monaco. Verso il fondo, al centro, appare il Museo Oceanografico, annidato nella parete rocciosa del Principato.


di Ma. Gu.

11/09/2013

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

In tutti i pubblici esercizi

ADDIO ALLE VECCHIE OLIERE - da oggi obbligatorio il tappo antirabbocco

Imperia - Multe salate (fino a 8 mila euro) per i trasgressori

I particolari

I CREDITORI BUSSANO ALLA PORTA DEL COMUNE DI APRICALE,il consiglio da l'ok per i pagamenti arretrati

Apricale - Comunque il consiglio comunale ha votato favorevolmente al pagamento di questi servizi erogati al municipio e presto, ci si augura, saranno saldati coloro che hanno svolto la loro prestazione

Dalle 9.30

Martedì alla Camera di Commercio di Imperia la Giornata del JOB DAY

Imperia - Si tratta del progetto di alternanza scuola – lavoro che ha visto gli studenti degli istituti della provincia di Imperia impegnati in stage ed esperienze nelle aziende, nelle fabbriche, negli uffici professionali e anche all’estero

L'ordine del giorno

Convocato per giovedì 27 novembre il consiglio provinciale

Imperia - Alle 19.30

Zonta Club

Le poesia di Sara Rodolao alla Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne

Imperia - Presso il Centro Culturale Polivalente di Porto Maurizio alle ore 21.

==YES==NO



al