Argentina Calcio Regione Liguria Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

Da giovedi 26 settembre

Mostra multimediale di Matthew Moss al Museo Oceanografico di Monaco




- Moss che vive a Costarainera e che lavora in un suo studio artistico a Monte-Carlo, si è unito ad alcuni tra i più famosi musicisti del nostro tempo, stelle mitiche del RocknRoll, che hanno fatto della pittura una vera e propria seconda arte
Matthew Moss, l'artista irlandese  che vive in Italia dal 1974, si unisce alle stars del rock'n roll  Ringo Starr, Paul McCartney, Bob Dylan, Graham Nash e  Ronnie Wood,  ospite di una  mostra di raro interesse che si terrà al museo Oceanografico del  Principato di Monaco.
L’evento sarà inaugurato dal Principe Alberto il 25 settembre e la Mostra proseguirà  fino al 13  ottobre.

Matthew Moss che vive a Costarainera e che lavora in un suo studio artistico a Monte-Carlo, si è unito ad alcuni tra i più famosi musicisti del nostro tempo, stelle mitiche del RocknRoll, che hanno fatto della pittura una vera e propria seconda arte, dopo quella musicale. In questa mostra esibiranno  al pubblico le loro   creazioni. L’artista Matthew Moss afferma: "Il tema della nostra arte in mostra vuole essere un appello alla collettività, un tentativo per  sensibilizzare, prima che sia troppo tardi, alla salvaguardia  e alla difesa del nostro pianeta, un richiamo ai magici misteri dei grandi oceani del globo terrestre, fonte del la nostra ispirazione " .

L'artista irlandese è stato il fondatore del prestigioso Laboratorio di Restauro per i dipinti antichi presso la National Gallery of Ireland a Dublino, uno dei dodici Musei d' Arte più importanti in Europa. Matthew è una star internazionale dell’arte per il suo stile di vita cosmopolita ed ha eletto come sede per l’esecuzione dei suoi lavori artistici Monte – Carlo. Qui ha stabilito nuovi parametri di riferimento per i suoi paesaggi, in particolare quello ligure  e della Costa Azzurra creati 'dal vivo '. Quindi, per i molti visitatori provenienti da tutta Italia, in particolare dalla Liguria, la mostra al museo Oceanografico si rivelerà un'esperienza piacevole e unica.

Matthew è un artista irlandese innamorato della Riviera di Ponente e della Côte D' Azur. Parla italiano e un po’ di francese ed ha scelto un titolo francese per la sua opera esposta al Museo Oceanografico: “Paysage avec le Musée Océanographique”  che egli pronuncia con un marcato accento irlandese.

La sua tela, che sarà esposta al Museo Oceanografico, è dominata dall’insidioso e turbolento Mar Ligure che bagna Italia, Principato di Monaco e  Francia. La schiuma bianca delle onde batte contro il baluardo fortificato di Fort Antoine, che emerge dal promontorio roccioso dove si vede la silhouette ocra e rosso- antico di Monaco. Verso il fondo, al centro, appare il Museo Oceanografico, annidato nella parete rocciosa del Principato.


di Ma. Gu.

11/09/2013

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

QUESTA MATTINA

Imprenditore 44enne trovato MORTO IN CASA a San Biagio della Cima: disposta l'autopsia

San Biagio della Cima - Nonostante l’intervento “di routine” da parte dei carabinieri della Compagnia di Bordighera e il già citato esame autoptico di prossima esecuzione, sembra che la morta sia dovuta a cause naturale, forse ad un infarto.

Musica

Ospedaletti: Domenica 26 inaugurazione della scuola di musica “E.M.I. – European Musician Institute”

Ospedaletti - La scuola offre un metodo innovativo con un insegnamento individualizzato e finalizzato in base alle caratteristiche dell'allievo

IMPERIA

Il "Movimento civico La Svolta" avverte: "La lotta al punteruolo rosso è obbligo di legge"

Imperia - "Vuole l'amministrazione finalmente cominciare a darsi una regolata rispettando perlomeno le leggi vigenti oltre che quella prima del buon senso?"

Nell'ambito di OLIOLIVA2014

La Confederazione Italiana Agricoltori di Imperia organizza la II Edizione di "Non c'è Paragone...!"

Imperia - Gara di cucina per appassionati e per Agriturismi il cui tema di quest'anno sarà: “I Previ”

23 E 24 OTTOBRE

Giovedì e venerdì a Sanremo la proiezione di "IO STO CON LA SPOSA"

Sanremo - Dicono gli organizzatori: "Invitiamo tutti i partecipanti a venire allla proiezione del film indossando qualcosa come segno di solidarietà con la Sposa e per dire insieme si al diritto di ciascuno di potersi spostare liberamente".

==YES==NO



al