Argentina Calcio Regione Liguria Tenerelli Photo Art Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

SPORT

Torna la Sanremese bianco-azzurra che partirà dalla terza categoria: nel mirino l’immediata risalita




Sanremo - Il Presidente del Sanremese Club Boazzo, Roberto Ormea, pronto a sostenere la nuova iniziativa
Torna a Sanremo, dopo un anno sabbatico, una società di calcio non fittizia che si chiamerà Sanremese e vestirà la classica casacca bianco- azzurra. Onde non dover scontare la pesante penalizzazione accordata dalla giustizia sportiva alla Vecchia Sanremese 1904, quella che ingloriosamente ha cessato di vivere alla soglia del suo centesimo genetliaco, di proprietà della Famiglia Del Gratta, la nuova compagine si chiamerà Asd Sanremese. I biancoazzurri ripartiranno dal gradino più basso della gerarchia calcistica cioè dalla Terza Categoria che, nel girone del Ponente Ligure, vede ai nastri di partenza tredici squadre. La compagine biancoazzurra è guidata dal Presidente Luca Colangelo, giovane imprenditore matuziano titolare di due saloni d’abbronzatura tra Ventimiglia e Sanremo.

Nella squadra militano alcuni giocatori in grado di fare la differenza, noti a tutti gli appassionati del calcio dilettantistico imperiese, come ad esempio i Fratelli Berteina, attaccanti, od il difensore Daniel Bragagnoli ed i centrocampisti Edoardo Dotta, Fabio Tortarolo e Federico De Nicola. I tifosi della vecchia guardia biancoazzurra sono pronti a dar credito alla nuova società. Ci spiega, infatti, Roberto Ormea storico presidente del Sanremese Club Boazzo, oltre che politico della sinistra sanremese: “ La nuova Sanremese ha tutte le carte in regola per raccogliere l’eredità della vecchia e gloriosa società. Abbiamo deciso per l’appoggio ad essa giacché la riteniamo l’unica in grado di riaccendere le passioni che muoveva nei nostri animi la cara e vecchia Sanremese, la società più blasonata della Provincia di Imperia.

Crediamo che la nuova compagine possa tranquillamente arrivare in quattro anni all’Eccellenza ligure e, poi, speriamo che qualche facoltoso investitore locale voglia garantire il salto dei biancoazzurri in serie D se non in Seconda Divisione”. Il debutto della nuova Sanremese è fissato per il trenta Settembre sul campo del Dopolavoro Ferroviario di Savona mentre l’esordio in casa avverrà la domenica successiva, sul sintetico di Pian di Poma, contro i coriacei ingauni del Bastia. Il Derby contro la Virtus Sanremo della Famiglia Moroni che parimenti milita in terza categoria è fissato per il due Dicembre mentre il 17 Marzo ci sarà la stracittadina nel girone di ritorno. L’obbiettivo della nuova società è l’immediata promozione in Seconda Categoria ma per il momento c’è da superare indenni il difficile inizio campionato.


Sergio Bagnoli  

18/09/2012

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

CACCIA AI 2 BANDITI

RAPINA IN VILLA: "Grazie a Dio stiamo bene", parla Daniela Pellissier

Sanremo - Con lei c'erano anche il figlio diciassettenne e un amico di lui, ai quali i banditi hanno legato le mani dietro la schiena con della corda

Sport

Ripresa Corsi Stagione 2014/2015 per lo Judo Club Ventimiglia

Ventimiglia - Lo Judo è attività sportiva/educativa per eccellenza perché favorisce la socializzazione, insegna il rispetto delle regole, sviluppa tutte le capacità motorie e migliora l’equilibrio psico-fisico permettendo ai bambini di scaricare tutte le energie

Colpa di una squalifica

Vela classe 420: i sanremesi Edoardo Ferraro e Francesco Orlando perdono titolo Italiano under 19

Sanremo - Importante prestazione degli atleti dello Yacht Club Sanremo al campionato nazionale di vela di doppio svoltosi a Formia nel golfo di Gaeta dal 26 al 30 Agosto 2014, dove 300 velisti provenienti da tutta Italia hanno gareggiato per la conquista del titolo

LUTTO

MORTO l'ex direttore generale del casinò di Sanremo Christian Lefebvre. Aveva 67 anni

Sanremo - Era stato uno dei promotori del gioco online. Proveniente da una esperienza all’Acquario di Genova, era sposato ed aveva tre figli

Il post

Il Maestro Bruno Santori su Facebook, "Lascerò la Sinfonica a fine mandato"

Sanremo - "Comunque desidero che la questione si plachi e smetta di prendere una china polemica. Io lascerò la Sinfonica di Sanremo a fine mandato e a tutti auguro un futuro fantastico e pieno di successi."

==YES==NO



al