Quaresima24 Festival di Sanremo Regione Liguria Tenerelli Photo Art Psicologo Risponde Riviera24 Sport Casa & Design Websicuro24 Matuziana Calcio Confartigianato ASL Informa Fisascat I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

CARABINIERI IN AZIONE

Spaccio di hascisc e cocaina a Riva Ligure: 4 arrestati, 6 indagati/ FOTO, NOMI E VIDEO




Riva Ligure - Nei mesi scorsi sono state arrestate altre 3 persone, è stata recuperata una pistola semiautomatica completa di 18 cartucce e sequestrati 1.150 grammi di sostanze stupefacenti. Più tardi verranno fornite maggiori informazioni.

Dall'alto a sinistra: Domenico Capone, Massimo Romeo, Alessandro Scarfò, Paolo Milea, Pierluigi Mogavero, Simone Sorrenti

Si è conclusa con 4 arresti e sei denunce un'operazione antidroga dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Imperia, che ha permesso di smantellare un giro di spaccio di hascisc e cocaina che avveniva con base a Riva Ligure e smercio in tutti i Comuni confinanti. Sono così finiti in carcere: Romeo Massimo, 30 anni, di San Lorenzo; Domenico Capone, 27 anni, di Riva Ligure; Paolo Milea, 32 anni, di San Lorenzo al Mare e Simone Sorrenti, 31 anni, di Riva Ligure.

I quattro facevano parte di un gruppo ancora più ampio, al quale appartenevano pure Alessandro Scarfò, che nel febbraio scorso venne arrestato con 50 grammi di cocaina e Pierluigi Mogavero, 34 anni, incensurato, nato a Imperia, arrestato, il 27 febbraio scorso, dai carabinieri, assieme a Massimo Romeo, nell'ambito di un'operazione che portò al sequestro, in un'autorimessa di San Lorenzo al mare, di 110 grammi di cocaina e 1.000 grammi di hascisc e una pistola marca Tonkarev, calibro 7,62, con serbatoio contenente 18 colpi.

Gli arresti avvenuti questa mattina avrebbero lo scopo di "stroncare" un giro di affari di diverse migliaia di euro, per un gruppo che stava acquisendo sempre più stabilità e pericolosità nella valle che circonda Riva Ligure, Santo Stefano e San Lorenzo al Mare. L'indagine, che andava ormai avanti del gennaio 2012, è stata supervisionata dal pm Monica Supertino della Procura di Sanremo, e, dopo un susseguirsi di appostamenti, pedinamenti, intercettacioni telefoniche e riprese delle telecamere, ieri il giudice per le indagini preliminari, ha firmato l'ordinanza di custodia cautelare. 

L'operazione è stata coordinata dal Maggiore Paolo Cambieri, comandante del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Imperia.


IL VIDEO DEL BLITZ NEL GARAGE DI SAN LORENZO AL MARE






IL VIDEO DELL'INTERVISTA AL MAGGIORE PAOLO CAMBIERI

di F.Tenerelli e V.Raineri

13/09/2012

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

Lo dice il direttore di Rai1

Carlo Conti possibile conduttore dell'edizione 2015 del Festival di Sanremo

Sanremo - Leone ha spiegato che Fabio Fazio gli ha confermato che non c'erano condizioni per tornare all'Ariston

Novità a Imperia

Area parcheggio in zona doganale alla Marina di Porto Maurizio

Imperia - L'amministrazione aveva richiesto l'uso dell' area in previsione del notevole afflusso turistico che si prevede avvenga nei prossimi giorni che avrebbe creato non pochi problemi in zona Borgo Marina a causa dei lavori in corso

Ieri a Milano

Paolo Strescino a presentazione candidati NCD nella circoscrizione dell’Italia Nord-Occidentale

Presenti il presidente del partito Angelino Alfano e il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, anch’egli in corsa nel Nord-Ovest con Ncd per un posto a Bruxelles

Alle ore 17

L'Orchestra Sinfonica di Sanremo mercoledì 30 aprile al Teatro dell'Opera del Casinò di Sanremo

Sanremo - Il concerto seguirà l’iniziativa realizzata in collaborazione con l’ AGIS dal titolo “Libro: che Spettacolo”, volta alla diffusione della musica e della letteratura, due mondi che da sempre convivono e dialogano

Il 26 e il 27 aprile

In piazza Borea d'Olmo e via Mameli a Sanremo il Mercatino dell'Artigianato

Sanremo - Saranno in esposizione oggetti e manufatti di diverse tipologie, anche gastronomici, per animare la piazza in questo fine settimana

==YES==NO
Il maggiore Paolo Cambieri Il maggiore Paolo Cambieri Domenico Capone Simone Sorrenti Paolo Milea Dall'alto a sinistra: Domenico Capone, Massimo Romeo, Alessandro Scarfò, Paolo Milea, Pierluigi Mogavero, Simone Sorrenti Massimo Romeo e Pierluigi Mogavero Massimo Romeo



al