Argentina Calcio Regione Liguria Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

In vista di nuova stagione

Nuove proposte e storici progetti del Centro Studi La Fenice a Imperia




Imperia - Redatto il corso di aggiornamento “La Scuola Impertinente”, rivolto agli insegnanti, che riconosce i crediti formativi MIUR; il “Progetto ETAS” si rivolge invece agli operatori dell’area sanitari
IMPERIA. Durante il periodo estivo, complice l’arrivo della nuova collaboratrice Chiara Trincheri, il CENTRO STUDI LA FENICE  e il suo TEATRO IMPERTINENTE hanno pensato a come ampliare e migliorare le proprie proposte, creando effettivamente nuovi progetti per l’inverno che lentamente si avvicina.
“Idee, nuove e vecchie che abbiamo sviluppato - spiega lo staff  - e che speriamo solletichino la vostra attenzione e il vostro interesse!”
Partiamo dal mondo della scuola, visto il suo imminente inizio: anzitutto è stato rivisto e ampliato il progetto di prevenzione al bullismo “Scuola Libera”, e dopo la buona riuscita del progetto pilota dell’anno scorso si riparte, con il bagaglio di un’ottima esperienza passata; torna il repertorio del “Teatro Impertinente per le scuole”, dal GiocaTeatro al FantasyLab, passando per il Mimalibri - laboratori dedicati ai bambini dai 3 agli 11 anni - dal Doposcuola Impertinente, che si rivolge ad alunni di scuole primarie e secondarie di primo grado, fino ai corsi di educazione alla teatralità e alla performance rivolti ai ragazzi delle scuole superiori. Un’offerta variegata a misura di qualsivoglia esigenza.
Ma non è finita qui!
“Abbiamo in programma, infatti, anche due laboratori per adulti: - proseguono, con giusto orgoglio, i dirigenti e gli organizzatori - il primo, chiamato “La mamma impertinente” si rivolge alle mamme eroiche di oggigiorno, che vivono imbrigliate in mille ruoli e ogni tanto non sanno più chi sono davvero, tolte le maschere di mamme, mogli, figlie, lavoratrici, massaie…noi possiamo offrire loro un’ora e mezza nel quale divertirsi, rilassarsi e andare a caccia della Persona che si nasconde tra biberon, buste della spesa, mail a cui rispondere mentre si prepara il ragù e già si pensa alle camicie da stirare!
Il secondo laboratorio proposto si rivolge agli avventurosi ed ai curiosi: si tratta di un corso di teatro contemporaneo - per la prima volta ad Imperia - di un esperimento alla ricerca di una valorizzazione del Sé, dal quale dovrebbe scaturire una più profonda comprensione della propria interiorità e di conseguenza la propria forza interpretativa…insomma, una vera sfida, che già è rivelata dal nome stesso che è stato scelto per questa avventura: “Attraverso lo specchio”, che simboleggia il percorso oltre di sé che ognuno di noi deve compiere per arrivare a conoscersi davvero.
Ed eccoci arrivati alla tranche finale dei progetti targati CENTRO STUDI LA FENICE  & TEATRO IMPERTINENTE: si tratta di percorsi formativi ideati per diverse professionalità. E’ stato redatto il corso di aggiornamento “La Scuola Impertinente”, rivolto agli insegnanti, che riconosce i crediti formativi MIUR; il “Progetto ETAS” si rivolge invece agli operatori dell’area sanitari ed anche per questo corso stiamo valutando il riconoscimento dei crediti formativi ECM; è stato inoltre rielaborato il progetto di formazione rivolto agli educatori, che quest’anno viene riproposto nella sua seconda edizione, e infine è stato deciso di confezionare un progetto relativo alla formazione aziendale, “L’Azienda Impertinente”, sulla scia di esperienze di grande respiro, ottenute all’estero ma non solo, da realtà parallele alla nostra.
“Avrete capito che siamo una realtà dinamica, attiva e pronta a scommettere sulla propria professionalità e sulla bontà dei propri progetti: che aspettate a farvi sotto?”

di Riviera24

31/08/2012

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

IMPERIA

Il "Movimento civico La Svolta" avverte: "La lotta al punteruolo rosso è obbligo di legge"

Imperia - "Vuole l'amministrazione finalmente cominciare a darsi una regolata rispettando perlomeno le leggi vigenti oltre che quella prima del buon senso?"

23 E 24 OTTOBRE

Giovedì e venerdì a Sanremo la proiezione di "IO STO CON LA SPOSA"

Sanremo - Dicono gli organizzatori: "Invitiamo tutti i partecipanti a venire allla proiezione del film indossando qualcosa come segno di solidarietà con la Sposa e per dire insieme si al diritto di ciascuno di potersi spostare liberamente".

Sciopero AGNESI

"Abbiamo bisogno di creare e di difendere il lavoro", SUSANNA CAMUSSO a fianco dei lavoratori AGNESI

Imperia - Dopo aver risposto alle varie domande, il Segretario Generale ha gustato, insieme al Sindaco Capacci e all'Assessore regionale Enrico Vesco, un piatto di spaghetti n.2, aglio olio e peperoncino, rigorosamente marca Agnesi / FOTO e VIDEO

Lettere al direttore

Degrado e buche in via Morardo, le fotografie di un nostro lettore

Sanremo - "Sanremo è Sanremo, ma non è solo Corso Mombello."

Polizia Penitenziaria

Allerta EBOLA NELLE CARCERI LIGURI: la segnalazione del SAPPe

Imperia - "Il SAPPe ligure - afferma il segretario Lorenzo – ha già invitato la nostra Amministrazione a non sottovalutare questo fenomeno anche in ragione della popolazione straniera detenuta nelle carceri liguri presenti nel numero di 739

==YES==NO



al