Argentina Calcio Regione Liguria Tenerelli Photo Art Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

In tribunale a Sanremo

La truffa dei falsi titoli nobiliari e delle raccomandazioni dal Vaticano: gup nega patteggiamento




Sanremo - Enrico Malatesta Della Penna In Sogliano, 59 anni, romano, si era fatto consegnare oltre 46mila euro da uno sprovveduto per la vendita di titoli nobiliari e per sistemare il figlio presso la S.Sede. Per il giudice: 1 anno e 4 mesi è una pena troppo bassa
n cambio di oltre 46mila euro aveva venduto falsi titoli nobiliari a uno sprovveduto conoscente, al quale aveva promesso di sistemare il figlio millantando amicizie in Vaticano. Stamani, all'atto dell'udienza preliminare, in tribunale a Sanremo, il gup Eduardo Bracco ha negato il patteggiamento a 1 anno e 4 mesi, perché troppo esiguo, nei confronti di: Enrico Malatesta Della Penna In Sogliano, 59 anni, romano, che tra il 2008 e il 2009, a Bordighera e Sanremo, ha messo a segno la clamorosa truffa. Parte offesa è un padre di famiglia: Gaddo Augusto Genova, che nel rincorrere un sogno, si è visto togliere dalle tasche: 46.198,86 euro (mediante assegni, accreditamento bancario o su post-pay); mentre altri 35mila euro, fortunatamente, sono stati bloccati prima dell'incasso.

Per quanto riguarda i titoli nobiliari, Malatesta aveva presentato al suo acquirente una serie di false sentenze, emesse il 15 e il 18 settembre del 2009 dal Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica, con cui si attribuivano a Gaddo i titoli di: “Conte di Pettinengo”, “Signore di Venezia”, “Nobile di Belluno” e “Signore di Biella e Torino”. Ma non e' tutto. Con altre due missive del 15 e 27 settembre del 2009, apparentemente provenienti dalla Congregazione per le cause dei Santi – con parere favorevole della nomina “Pro Corpus Advocatorum Sanctae Sedios – aveva mostrato la nomina del figlio Vittorio Emanuele a procuratore dei Palazzi Apostolici per la S.S. Congregazione.

La decisione del gup di non concedere il patteggiamento chiesto dalla difesa, consiste nel fatto che l'imputato non aveva ancora risarcito la parte lesa per il danno subito. In attesa che l'imputato ottemperi a quanto richiesto, il gup ha rinviato il procedimento ad altra udienza.


di Fabrizio Tenerelli

14/07/2011

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

Sindacati

Silp: "Rapina in villa con i due bambini legati a Sanremo, episodio gravissimo"

Sanremo - L'allarme lanciato dal Silp, già da lungo tempo, circa la immediata necessità di un potenziamento dell'apparato sicurezza, va nella giusta direzione in favore della cittadinanza allarmata che, giustamente, chiede alla Polizia di essere più presente.

A Imperia in Prefettura

Riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la sicurezza Pubblica in vista delle "Vele d'Epoca"

Imperia - Sono stati affrontati gli argomenti di maggior rilievo relativi allo svolgimento della manifestazione internazionale e agli eventi collaterali, per individuare soluzioni condivise e di pianificare interventi volti a tutelare la sicurezza dei partecipanti

Consiglio comunale

PIANO DELLE ALIENAZIONI: Sulla vendita del tribunale, le opposizioni:"No alla speculazione edilizia"

Sanremo - Il centro destra propone l'alienazione del Campo Golf al posto dell'ex tribunale. Il sindaco Biancheri nel suo intervento ha agitato lo spettro del pre-dissesto finanziario. La pratica è stata approvata con i voti della maggioranza

Domenica 7 settembre

Quinta edizione della Marcia Internazionale di "Colla Melosa" a Pigna

Pigna - La manifestazione, non competitiva, è stata pensata con l'obiettivo di promuovere il territorio del Parco delle Alpi Liguri, in particolare con la conoscenza e la frequentazione del territorio dell’ambiente montano tra Colle Melosa e i Balconi di Marta

Interpellanze e o.d.g.

Question time in consiglio comunale, il 3 ottobre ok ai lavori in via Mario Calvino

Sanremo - Il consigliere comunale di Forza Italia Simone Baggioli, 'mattatore' della serata. L'attacco a Faraldi da parte del consigliere forzista Antonio Fera su via Mario Calvino

==YES==NO



al