Regione Liguria Tenerelli Photo Art Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

Musica

"Piani musicali", a Imperia un duo eccezionale, José Manuel e Francisco Cuenca Morales




- José Manuel e Francisco Cuenca Morales compongono un raffinato e raro duo chitarra e pianoforte, considerato dalla critica come “unico per la capacità di fondere i due strumenti in un unico elemento con estrema eleganza e sensibilità nel tocco”
Sabato 18 giugno a Imperia ultimo appuntamento di “Piani musicali” con un eccezionale duo, José Manuel e Francisco Cuenca Morales.

PROGRAMA
I PARTE


•    DOS DANZAS…………………………………………………….GRANADOS.

o    Oriental
o    Andaluza.

•    TRES PIEZAS…........................................................................E. MARCHELIE.

o    Noches andaluzas.
o    Berceuse pour Oliver.
o    Nazca.

•    DOS PIEZAS…………………………………………………………..M. COLONNA-L.BIGAZZI.

o    Prelude pour un enfant.
o    Formentera.

?    Tres danzas ……….......................................................Manuel de falla.

o    Danza del juego de amor.
o    Vals capricho.
o    Danza del molinero.


II PARTE
?    Adagio del Concierto de Aranjuez…………………………..J. Rodrigo.


?    ANZUR ………......................................................................F.CUENCA
(Homenaje a Tárrega y Albéniz)
-    Santo Domingo (Evocación Tárrega).
-    El Rincón del Cante (Granaína Albéniz)
-    La puente (Danza Festiva y Guajira del Río de Oro)

                                                              Francisco Cuenca (guitarra)
                                                              José M cuenca (piano).

FRANCISCO CUENCA MORALES, chitarra
JOSÈ MANUEL CUENCA MORALES, pianoforte


José Manuel e Francisco Cuenca Morales compongono un raffinato e raro duo chitarra e pianoforte, considerato dalla critica come “unico per la capacità di fondere i due strumenti in un unico elemento con estrema eleganza e sensibilità nel tocco”. Sono nati a Puente Genil (Cordoba, Spagna).
José Manuel inizia lo studio del pianoforte e del clarinetto al Conservatorio Superiore di Musica di Cordoba, diplomandosi in ambedue gli strumenti con il Premio Extraordinario Fin de Carrera. Francisco inizia lo studio della chitarra con suo padre, Francisco Cuenca Domínguez, successivamente frequenta il Conservatorio Superiore di Musica di Cordoba diplomandosi con il Premio de Honor. Ha vinto numerosi concorsi internazionali e si è distinto come eccellente solista suonando con importanti orchestre quali l’Orchestra Sinfonica RTVE, l'Orchestra da Camera Reina Sofia, l'Orchestra Sinfonica di Odessa (Ucraina) L'Orchestra Concertante Vivaldi di Londra, L'Orchestra Sinfonica del North Carolina (Stati Uniti), L'Orchestra Sinfonica di Caracas (Venezuela) ecc.
Il Duo si è esibito in tutto il mondo (Spagna, Belgio, Polonia, Germania, Cuba, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Francia, Andorra, Stati Uniti, Venezuela, Ucraina, Danimarca, Turchia, Italia, Svezia, Libano, Siria, Portogallo, Svizzera, Le Filippine, Giappone), suonando nelle sale più prestigiose come la Carnagie Hall di New York, L'Auditorium Nazionale di Spagna, L'Auditorium Hacettpe e di Ankara (Turchia), l'auditorium Andres Segovia di Linares in occasione dell’inaugurazione, il Palazzo della Musica a Valencia, il Palazzo della Chitarra in Giappone ecc.
Ha inciso sei Compact Disc, prevalentemente con musica spagnola, per la Casa discografica Dial Discos e S.A. di Madrid. Ha anche registrato un video in occasione del concerto in Giappone nel Palazzo delle Chitarra con la direzione del Maestro Koichi Hosokawa.
Nel 2001 il Duo Cuenca ha ricevuto il Premio Cultura dalla città di Linares per la sua straordinaria carriera. Nel 2004 ha ricevuto il premio Linarenses sin fronteras dal settimanale Linares Información, riservato ad artisti di grande rilevanza.
Francisco è attualmente direttore del Conservatorio Andres Segovia di Linares e José Manuel del Conservatorio Maria de Molina di Ubeda.


di Mario Guglielmi

16/06/2011

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

Al Museo Bicknell

A Bordighera la mostra di Paola Rattazzi: "Scenografie del ricordo"

Bordighera - Una ventina opere, scelte tra i lavori più recenti, dove l’artista affronta il tema del ricordo. Paesaggi reali o immaginari, luoghi e non luoghi, impressioni che non cedono mai a tentazioni naturalistiche ma rispecchiano un percorso della memoria

Il 26 luglio

A Bordighera, concetto dei Mad, una delle band più apprezzate della zona

Bordighera - I Mad sono: Davide Golzi, chitarra e voce; Andrea Senis, basso e voce; Riccardo Sasso, tastiere e voce; Nino Zuppardo, batteria e percussioni

Alle 17.30 e alle 18.30

Domenica 27 luglio lo spettacolo "Sans blague!" a Villa Grock a Imperia

Imperia - Sarà riproposto lo spettacolo "Sans blague" con il savonese Elio Berti e la partecipazione straordinaria del clown genovese Enrico Vezzelli

Ghirosveglio e Daphnè

Festa dei Druidi a Bajardo, sabato 26 la presentazione del nuovo profumo Fior d'Abelia

Bajardo - La nuova fragranza è nata dall'unione di due essenze particolarmente care al mondo druidico: la verbena e la lavanda

Dedicata a Nini Sappia

In piazza San Siro a Sanremo la 17a edizione della rassegna di teatro dialettale

Sanremo - Una giuria di esperti assegna alle compagnie ospiti i premi per la miglior commedia, i migliori attori protagonisti e caratteristi, per i migliori attori giovani. Inoltre viene assegnato il premio alla commedia più gradita dal pubblico

==YES==NO



al