Argentina Calcio Regione Liguria Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Panorama Sport

Sport

Lettera di ringraziamento del Presidente U.S. Maurina Olio Carli per la maratona del Monte Faudo




Imperia - "Il budget notevolmente ridotto non ci ha spaventato, anzi ci ha spronato a ricercare nuovi aiuti e nuove risorse da mettere a disposizione dell’organizzazione"
Anche quest’anno la U.S. Maurina Olio Carli ha voluto onorare il mitico Faudo. A dispetto di tutto e di tutti siamo riusciti a riproporre, nonostante la limitatezza del percorso, una corsa degna di questo nome, valida sotto il profilo tecnico e agonistico come le precedenti edizioni. Il budget notevolmente ridotto non ci ha spaventato, anzi ci ha spronato a ricercare nuovi aiuti e nuove risorse da mettere a disposizione dell’organizzazione. Un ringraziamento va a tutti gli Enti e le Associazioni che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione:
Il Comune di Imperia, che, nonostante il ridotto contributo, si è prodigato in maniera lodevole con tutti i suoi addetti, a cominciare dagli assessori Luca Volpe e Antonio Gagliano e da tutti i componenti dell’Ufficio Sport, coordinati dal dirigente Filippi. Inoltre molto apprezzata è stata la zona della conferma iscrizioni al mattino, prima della partenza, posta nell’atrio della Nuova Biblioteca, che ha permesso di velocizzare le operazioni di punzonatura per i ritardatari dell’ultimo momento;
Il Corpo delle Guardie Municipali del Comune di Imperia con il suo Comandante Aldo Bergamelli, per aver messo a disposizione della corsa il personale necessario lungo il percorso cittadino e il controllo lungo tutta la corsa;
La Provincia di Imperia, con il Corpo delle Guardie Provinciali e il coinvolgimento di vari Assessorati, tra i quali dobbiamo menzionare l’Assessore alla Viabilità e ai Trasporti Giacomo Raineri, per la sua disponibilità e per l’affetto personale che nutre per questa manifestazione e per la nostra società;
La Protezione Civile, coordinata in maniera precisa dal responsabile Vincenzo Garibbo, che ha contribuito alla percorribilità della corsa e ha effettuato i rifornimenti lungo il percorso e all’arrivo;
La Croce Rossa che ha provveduto con mezzi fissi all’arrivo e con mezzi mobili sul percorso alla tutela dei concorrenti e a supporto degli stessi nei momenti di affaticamento;
Il Comune di Dolcedo con l’assessore Pisani e il Comandante della Guardie Municipali Gianmarco Danio, che hanno permesso lo svolgimento delle gare giovanili del mattino e hanno fatto ripulire la salita di S. Brigida e la zona dell’arrivo;
La Stazione dei Carabinieri di Dolcedo, coinvolti nella gestione del traffico nella zona di loro competenza;
Il Corpo delle Guardie Forestali, che hanno contribuito a regolamentare la viabilità nella zona d’arrivo con le guardie Provinciali;
La Capitaneria di Porto e la Prefettura, per i permessi di agibilità della banchina e delle modifiche alla viabilità per le strade interessate alla corsa;
Le Sezioni degli Alpini di Imperia e di Dolcedo, per la loro partecipazione disinteressata ma importantissima per lo scodellamento dei piatti per il pranzo offerto a fine corsa e per il supporto al rifornimento di Dolcedo;
La Ditta Fratelli Carli, sponsor insostituibile per la nostra società, che, non solo, come tutti gli anni, ci fornito materiale da offrire in regalo a tutti concorrenti ma ha anche messo a disposizione il suo magnifico Auditorium per il Convegno satellite alla corsa “ Sulle strade della prevenzione” di sabato 4 giugno che ha avuto un indiscutibile successo per il livello delle relazioni e dei relatori presenti e che sarà riproposto il prossimo anno;
La Ditta Papone costruzioni di S. Lorenzo al Mare, che da sempre ci aiuta nel sistemare la zona d’arrivo e anche quest’anno ha svolto un ruolo insostituibile per la professionalità e la competenza con la quale ha risolto anche problemi che la novità dell’arrivo poneva;
Tutti gli Sponsor che in maniera più o meno onerosa hanno permesso alla nostra Società di poter riproporre questa manifestazione;
Il Gruppo Giudici Gara, coordinati dal giudice arbitro, Prof. Anna Maria Ferro e dal Gruppo dei Cronometristi della sez. di Imperia;
Gli organi di informazione e, in primo luogo, la Stampa, che hanno dato ampio risalto a questa importante manifestazione; una menzione anche per i network Sanremo News e Riviera24, che, non solo hanno sempre risposto puntualmente ai nostri comunicati, ma il secondo ha anche inserito un filmato di circa 14 minuti della corsa a disposizione di tutti gli appassionati e di questo ne siamo molto grati;
Tutti gli Atleti che hanno risposto al nostro richiamo nonostante troppe concomitanze hanno allontanato atleti della nostra regione dalla corsa; un ringraziamento particolare a tutti i nostri atleti che, con la loro partecipazione massiccia e qualificata, hanno permesso alla Maurina Olio Carli di vincere, per l’ennesima volta, il Trofeo “ Città di Imperia” assegnato alla prima Società Classificata;
Il Consiglio Direttivo della U.S. Maurina Olio Carli perché si è dimostrato molto impegnato nella riuscita della manifestazione;
Il mitico Luciano Acquarone, direttore di Corsa e anima della manifestazione, che ha richiesto a gran voce, durante la conferenza stampa e durante la premiazione, di ripristinare la strada per poter tornare sulla vetta del Monte Faudo;
Il Coni Provinciale e il suo Presidente, il Rag. Ivo Bensa, per l’appoggio morale e materiale che ci ha da sempre fornito;
In ultimo tutti gli Sportivi che hanno manifestato vicinanza e attaccamento a questa corsa con la presenza all’arrivo ma anche con l’esposizione di cartelli lungo la parte finale della corsa con la richiesta, a chi di dovere, di intervenire per ripristinare il percorso che ha fatto la storia del podismo ligure e non solo.

Il Presidente dell’U.S. Maurina Olio Carli
Prof. Giovanni Quaglia

13/06/2011

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

Alle 14.30

MALTEMPO: la partita di domenica 30 tra Carlin's e Rivarolese si disputerà a Pian di Poma

Sanremo - A causa del perdurare delle avverse condizioni meteorologiche che non consentono di allestire un terreno di gioco accettabile presso lo stadio comunale di Sanremo

Effettuati i controlli

"C'E' UNA BOMBA AL TRIBUNALE DI IMPERIA" - Struttura evacuata ma fortunatamente è un FALSO ALLARME

Imperia - L'allarme fortunatamente è rientrato. I controlli effettuati dagli artificieri hanno dato esito negativo.

Il 28 e il 29 novembre

“Vediamoci chiaro! La trasparenza negli appalti pubblici”: due convegni a Imperia e a Savona

Imperia - "Vogliamo capire, conoscere, informarci ed informare", scrivono gli organizzatori, "non per sostituirci alle Istituzioni preposte, ma per poter meglio supportare chi si impegna ogni giorno per smascherare illegalità e malaffare".

La classifica

Torneo over 40 - Il resoconto della 5° Giornata di Campionato

Imperia - L'Imperia vince in trasferta contro la formazione di Quelli del calcio con un punteggio tennistico di 6-4 autore di una tripletta Celella giocatore di altra categoria.

Dalle 15.30

Domenica a ""La Talpa e l'Orologio" di Imperia, primo incontro di TERRA DURA

Imperia - Non solo un mercatino per piccoli produttori e artigiani, ma occasione di scambio e costruzione sul tema dell'economia sostenibile.

==YES==NO



al