Quaresima24 Festival di Sanremo Regione Liguria Tenerelli Photo Art Psicologo Risponde Riviera24 Sport Casa & Design Websicuro24 Matuziana Calcio Confartigianato ASL Informa Fisascat I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

POLIZIA IN AZIONE

Maltrattava il suo rottweiler: denunciato dalla polizia a Ventimiglia. L'animale portato al canile




Ventimiglia - Nei giorni scorsi il Commissariato è intervenuto in un'abitazione di Ventimiglia, dove era stato segnalato un cane di grossa taglia che, da circa tre settimane, viveva in stato di abbandono.
Maltrattamento di animali e' l'accusa contestata dalla polizia a un ventimigliese che aveva ridotto in stato pietoso il proprio cane, un rottweiler. Gli agenti del locale commissariato sono intervenuti in un'abitazione, dov'era stata segnalata la presenza di un grosso cane che, da circa tre settimane, viveva in stato di abbandono. Giunti sul posto, i poliziotti hanno suonato ripetutamente il campanello dell'abitazione, dal cui interno proveniva un forte odore di escrementi. Hanno anche udito un animale grattare da dietro la porta di ingresso.

A quel punto sono stati allertati i vigili del fuoco e il 118, per l'apertura della porta e per verificare l'eventuale presenza di persone colte da malore all'interno ed il servizio veterinario per l'assistenza all'animale. Nel frattempo, gli agenti hanno cercato pure il proprietario dell'appartamento e l'amministratore dello stabile.

Entrati nell'appartamento, passando da un balcone e da una finestra aperta, gli agenti e vigili del fuoco si sono trovati di fronte a un rottweiler in grave stato di deperimento, privo di forza, adagiato a terra tra gli escrementi e i resti della mobilia da lui addentata per sfamarsi. I soccorritori si sono subito mobilitati per soccorrere l'animale, dandogli acqua e una tazza di latte e pane, in attesa dell’arrivo del servizio veterinario, che lo ha preso in consegna. Successivamente e' giunto il proprietario dell'appartamento, che da subito ha mostrato insofferenza nei confronti degli operatori, rimproverandoli, in quanto lamentava il fatto di essere stato reperito per una questione di “futili motivi” e di e di non essere assolutamente interessato alla situazione, disinteressandosi inoltre dello stato dell’appartamento del quale, a suo dire, se ne sarebbe dovuto occupare il suo amministratore.

Nel contempo personale della locale Polizia Scientifica documentava lo stato dei luoghi dell’abitazione attraverso rilievi fotografici e video per evidenziare le pessime condizioni igienico sanitari dell’abitazione, soprattutto la mobilia addentata dal povero animale nel tentativo di sfamarsi. Il proprietario dell'appartamento è stato denunciato per maltrattamento di animali.


di Fabrizio Tenerelli

30/05/2011

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

Lunedì 21 aprile

Ai Giardini Hanbury una passeggiata tra colori e profumi

Mortola Superiore - Sarà possibile ammirare una splendida varietà di glicini in fiore, la rarissima fioritura della Puya Chinensis e del Drosanthemum hispidum dal vivacissimo color fucsia

Lieto Fine

Maurizio Massa torna a casa e lo annuncia su Facebook

Sanremo - E'tornato a casa Maurizio Massa il sanremese di 43 anni che da un paio di giorni era scomparso dalla città dei fiori. Lo stesso Maurizio ha postato su Facebook la notizia del suo rientro a casa scusandosi per il disagio provocato.

A Sanremo

Osserva la vetrina con fare sospetto, le commesse si barricano in negozio, arriva la Polizia

Sanremo - Un uomo in via di identificazione ha creato allarme a Sanremo nella centralissima via Matteotti. Il suo fare sospetto in particolare l'osservare l'interno di un negozio ha fatto spaventare le commesse che si sono chiuse all'interno chiamando la Polizia

Email a Riviera24

Susanna Bernoldi (Aifo): "Don Rinaldo Bertonasco era davvero un sacerdote speciale"

"Di Don Rinaldo ne ho incontrati tanti in 24 anni di attività Aifo e 24​ anni di missioni nel Sud del mondo. Di loro la nostra Chiesa ha un bisogno grande"

Pallamano

L'Under 16 dell'Abc Bordighera perde a Nizza nel campionato francese

Bordighera - Nota positiva l’esordio in panchina della coppia di allenatori composta da Sara Papaluca e Stefano Roggeri che hanno sostituito degnamente i due coach assenti, Diana Dalmasso e Maria Grazia Germano

==YES==NO



al