Argentina Calcio Regione Liguria Tenerelli Photo Art Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

Andata spareggio play-out

Sanremese-Sacilese 2-1, biancoazzurri, con il cuore, capaci di ribaltare lo svantaggio iniziale




Sanremo - Ospiti in vantaggio con Kabine, matuziani capaci di ribaltare il risultato prima con Sifonetti su rigore, poi con un eurogol di Ubaldi. I friulani colpiscono un palo con Kabine. Espulsi Bifini e Calabria. Per salvarsi, il 29 a Sacile basterà pareggiare

SANREMESE 2
SACILESE 1


MARCATORI
Kabine (Sac) al 14’ p.t., Sifonetti (San) su rigore al 41’ p.t., Ubaldi (San) al 9’ s.t. 

SANREMESE (4-3-3) Orlandi; Gomes, Borin, Miale, Gagliolo; Salvi, Ubaldi (dal 34’ s.t. Atragene), Siciliano:  Moronti, Pippi (dal 25’ s.t. Bifini), Sifonetti. (Petruzzelli, Raguseo, Papa, Chirieletti, Scaburri). All. Calabria.

SACILESE
(4-4-2) Mion; Di Berardino, Gritti, Bertagno, Fantin;  Segato,Vecchiato, Dal Cin (dal 32’ s.t. Furlan), Gardin; Araboni (dal 13’ s.t. Bonotto), Kabine. (De Zordo, Grazzolo, Franchetto, Conte, Brotto). All. Andretta.

ARBITRO Bolano di Livorno (Pedrini di Prato e Bietolini di Firenze)

NOTE spettatori 800 circa, giornata calda e soleggiata, terreno in buone condizioni. Ammonito: Fantin, Kabine e Gritti (Sac), Sifonetti, Borin, Gomes, Orlandi e Gagliolo (San). Espulsi: Bifini (San) al 46’ s.t. per doppia ammonizione, Calabria, allenatore Sanremese, per proteste al 47’ s.t. Angoli: 4-2 per la Sacilese. Recupero: 1’ p.t. , 5’ s.t.

La Sanremese riesce a ribaltare lo svantaggio iniziale, vincendo per 2-1 l’andata dello spareggio play-out con la Sacilese giocata al “Comunale”. Domenica 29 maggio a Sacile basterà un pareggio per conquistare la salvezza e rimanere in Seconda divisione. In caso di vittoria dei friulani saranno i biancorossi a salvarsi.

Dopo essere andati in svantaggio per effetto della rete in apertura di Kabine in apertura i gara, i biancoazzurri pareggiano i conti in chiusura di tempo con la quinta rete stagionale di Sifonetti e conquistano il successo con un eurogol di Ubaldi. I friulani iniziano con il piglio giusto e nel primo quarto d’ora giocano meglio e si rendono più pericolosi rispetto ai padroni di casa, Al 9’ la prima azione degna di nota con un rasoterra diagonale di Dal Cin che si spegne a lato non distante dai pali della porta difesa da Orlandi.

All’11’ Sacilese ancora insidiosa con un tentativo di Araboni da distanza ravvicinata che viene deviato in extremis in angolo da un difensore matuziano. Sacilese in vantaggio al 14’ con una precisa conclusione di Kabine dal limite dell’area che trafigge Orlandi. L’attaccante marocchino, all’11° centro stagionale, aveva raccolto un assist di Di Berardino ed aveva superato in dribbling due difensori prima di gonfiare la rete. Sifonetti al 18’ calcia una punizione poco oltre la linea di metà campo, a centro area Borin colpisce di testa, Mion si tuffa e abbranca il pallone.

Al 22’ rimessa laterale in zona d’attacco di Gomes, colpo di testa di Pippi e parata in presa alta di Mion. Proteste per un contatto in area al 24’ tra Sifonetti e un difensore friulano, l’arbitro Bolano di Livorno non concede il rigore e il giocatore matuziano viene ammonito per simulazione. Sul rovesciamento di fronte Dal Cin conclude in porta e Gagliolo trova la provvidenziale deviazione sopra la traversa. Gagliolo prova la conclusione da posizione defilata al 36’, il pallone sibila sul fondo non troppo distanti dai pali della porta della Sacilese.

La Sanremese pareggia i conti al 40’ dopo che Sifonetti viene atterrato in area da Fantin. L’attaccante matuziano al 41’ dal dischetto colpisce il palo interno alla destra di Mion e la sfera carambola in rete. Al 45’ la Sacilese in contropiede divora una ghiottissima opportunità di tornare nuovamente in vantaggio. Kabine si invola in contropiede sulla fascia destra e una volta al limite dell’area serve Araboni, che a due passi da Orlandi calcia a colpo sicuro, nonostante Borin cerchi di contrastarlo, ma incredibilmente cicca la sfera.

Al 3’ della ripresa Sifonetti imposta un’azione di contropiede, giunto nei pressi dell’area, serve Salvi che fa partire una staffilata, leggermente imprecisa. Il pallone termina a lato per il rammarico del pubblico di fede biancoazzurra. La Sanremese passa in vantaggio al 9’ quando ancora Sifonetti si mette in luce con i panni di assist-man.  E’ suo il suggerimento che imbecca sulla destra Ubaldi, il giovane centrocampista fa partire una saetta che incenerisce Mion e consente alla Sanremese di portarsi sul 2-1. Al 17’ della ripresa ancora Sifonetti, il migliore in campo, tenta la soluzione dalla lunga distanza, ma in questo caso il pallone finisce ampiamente sopra la traversa.

Moronti, da buona posizione, tenta la battuta in controbalzo al 18’, con la sfera che finisce di un metro fuori dallo specchio. Pippi viene colpito dai crampi ed al 25’ è costretto a gettare la spugna venendo sostituito da Bifini (ammonito in precedenza perché era entrato in campo per festeggiare il gol di Ubaldi). Sacilese vicina al pareggio al 29’ quando il neo entrato Bonotto lancia in verticale Kabine che una volta in area fa partire un potente diagonale che scuote l’esterno del palo.

Sull’angolo successivo imperioso colpo di testa di Gritti, Gomes è ben piazzato e rinvia poco prima della linea bianca. Al 31’ cross dalla destra di Bifini, sull’altro fronte Gagliolo calcia quasi da fondo campo, spedendo il pallone sul fondo. Kabine al 33’ va via a Gagliolo e calcia di potenza chiamando Orlandi ad una parata tutt’altro che semplice. Segato al 38’ batte una punizione dal limite, Orlandi intercetta in presa alta.

Atragene, da poco in campo, calcia debolmente al 39’ e Mion para senza affanni. Ancora Kabine (di gran lunga il più brillante tra i friulani) ci prova da posizione defilata al 42’, ma non inquadra lo specchio della porta.  Nel recupero l’arbitro espelle nel giro di pochi secondi, prima Bifini (secondo giallo, per una presunta simulazione), poi il tecnico Calabria per proteste. Orlandi si distende per deviare in angolo una punizione di Kabine al 48’. Dopo 5 minuti di recupero il triplice fischio finale sancisce la preziosissima vittoria della Sanremese.



di Mario Guglielmi e Luca Simoncelli

22/05/2011

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

Festival di Sanremo 2015

Pippo Baudo, da Sanremo a San Marino: "Prima di morire condurrò un altro Festival"

Sanremo - In attesa di essere richiamato dalla tv italiana, il Pippo nazionale debutta "all'estero": dal 4 ottobre sarà in onda per 10 puntate su Rtv, la tv di San Marino

Sagra

Montegrosso si prepara a festeggiare sua maestà, la castagna

Montegrosso Pian Latte - "Dunque appuntamento fissato per 10, 11 e 12 ottobre 2014 qui a Montegrosso. Vi aspettiamo!"

Lettere al direttore

Plauso alla LILT per la sensibilizzazione nel mese della prevenzione, da parte di un lettore

Sanremo - "Come sempre i volontari della LILT sanno come farsi notare e come portare in primo piano in modo piacevole un problema tanto importante come la prevenzione del tumore al seno"

Le FOTO

Grande successo di pubblico per la 1 Gymkana San Bartolomeo al Mare

San Bartolomeo al Mare - Applauditissimi da parte del pubblico per il grande spettacolo la coppia Orengo-La Cola su Talbot Sunbem che come sempre si sono dimostrati trascinatori oltre che piloti di gran classe per dominare un simile mezzo

Eventi

Il prossimo fine settimana, la Festa della Birra a Camporosso

Camporosso - Al Palatenda di Bigauda di Camporosso, ottime birre bionde e rosse, servizio bar e ristoro con specialità bavaresi e locali

==YES==NO



al