Argentina Calcio Regione Liguria Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Panorama Sport

A Ventimiglia

Storico negozio di abbigliamento Marchetti di via Cavour, targa dal Comune per i 100 di attività




Ventimiglia - L’azienda nasce nel 1910 da un’idea di Annibale Marchetti che, in un piccolissimo negozio nel centro della città, apre una rivendita di tessuti, cappelli ed ombrelli, pur continuando a mantenere la sua professione: il sarto
A Ventimiglia lo storico negozio di abbigliamento Marchetti di via Cavour ha ricevuto oggi una targa dal Comune di Ventimiglia per i cento anni della sua attività.

Si tratta di un riconoscimento importante che l’Amministrazione comunale ha voluto dare ad una famiglia che di sicuro ha lasciato un segno tangibile nella storia del commercio cittadino: distinguendosi da sempre per eleganza e qualità.

“Siamo onorati – commentano il sindaco Gaetano Scullino e l’assessore allo Sport, Turismo e Manifestazioni Roberto Nazzari – di consegnare questo riconoscimento alla famiglia Marchetti che nel corso di 100  anni di attività ha creato un “marchio” prezioso ed importante per  nostro territorio e non solo.  Congratulazioni da parte di tutta l’Amministrazione comunale”.

La storia della famiglia Marchetti affonda le radici nella cultura dell’eleganza. L’azienda nasce nel 1910 a Ventimiglia, nell’estremo Ponente Ligure e al confine con la Francia, da un’idea di Annibale Marchetti che, in un piccolissimo negozio nel centro della città, apre una rivendita di tessuti, cappelli ed ombrelli, pur continuando a mantenere la sua professione: il sarto. Negli anni immediatamente precedenti la Guerra (circa il 1940), il figlio Andrea, "commesso viaggiatore" di scarpe, sposa Paola, commessa dell’emporio a fianco, che prende le redini del negozio. In quegli anni di grandi cambiamenti, inizia l’industrializzazione di tutto e anche l’abbigliamento comincia ad essere prodotto in serie.

Da allora, la ditta Marchetti si è specializzata nell’abbigliamento maschile confezionato, collaborando con le più prestigiose Ditte di confezioni che, dagli anni ’50 in poi, intraprendevano la produzione di abiti, camicie, maglieria, cappotti, cravatte nonché abbigliamento sportivo e casual.

Ancora oggi il negozio è gestito dalla famiglia Marchetti che negli anni ha ampliato l’offerta inserendo nuovi prestigiosi marchi che garantiscono qualità e stile.

Una parte molto importante è dedicata alla confezione su misura servizio che ci consente di fornire ai nostri clienti abiti e camicie perfette senza alcuna limitazione, scegliendo il tessuto desiderato in un vasto campionario stagionalmente rinnovato.


di Ma. Gu.

10/03/2011

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

La lettera

Il Ringraziamento dei familiari di Emilio Broccoletti

Imperia - Un ringraziamento ai tanti amici di Emilio che hanno voluto esprimere affetto con la loro presenza e ai genitori che hanno tifato, applaudito ed incitato le loro giovani campionesse senza alcuna distinzione.

Eventi

Continua la programmazione culturale di “Aspettando il Natale” a Vallecrosia

Vallecrosia - La presentazione del libro “Un Uomo a metà – Diario di un Ardito” del dott. Franco Garrone sarà introdotta da una breve conferenza sulle “cause” della Grande Guerra a cura del Dott. Roberto Capaccio

Venerdì prossimo

Il 28 novembre Consiglio Comunale a Ventimiglia: tutti i punti all'Ordine del Giorno

Ventimiglia - L’assise si terrà a partire dalle ore 20 nel Municipio di piazza della Libertà.

Ordinanza sindacale

Disagi in valle Argentina: dichiarata NON POTABILE L'ACQUA A MOLINI DI TRIORA

Molini di Triora - In particolare, Sono coinvolte dall’ordinanza le popolazioni di Agaggio superiore e inferiore, Aigovo, Andagna, Glori, Grattino, Gavano, Ferriera e Molini

Il commento

PONTE SUL NERVIA, il commento del consigliere comunale Giovanni Ballestra

Vasia - Il sindaco Gibelli, sara felice di aver chiuso la partita in questo modo; nessun esproprio da eseguire, nessun problema coi i suoi sostenitori in campagna elettorale,nessun costo di manutenzione futura per questa opera che non si realizzerà

==YES==NO



al