Quaresima24 Festival di Sanremo Regione Liguria Tenerelli Photo Art Psicologo Risponde Riviera24 Sport Casa & Design Websicuro24 Matuziana Calcio Confartigianato ASL Informa Fisascat I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

A Ventimiglia

Storico negozio di abbigliamento Marchetti di via Cavour, targa dal Comune per i 100 di attività




Ventimiglia - L’azienda nasce nel 1910 da un’idea di Annibale Marchetti che, in un piccolissimo negozio nel centro della città, apre una rivendita di tessuti, cappelli ed ombrelli, pur continuando a mantenere la sua professione: il sarto
A Ventimiglia lo storico negozio di abbigliamento Marchetti di via Cavour ha ricevuto oggi una targa dal Comune di Ventimiglia per i cento anni della sua attività.

Si tratta di un riconoscimento importante che l’Amministrazione comunale ha voluto dare ad una famiglia che di sicuro ha lasciato un segno tangibile nella storia del commercio cittadino: distinguendosi da sempre per eleganza e qualità.

“Siamo onorati – commentano il sindaco Gaetano Scullino e l’assessore allo Sport, Turismo e Manifestazioni Roberto Nazzari – di consegnare questo riconoscimento alla famiglia Marchetti che nel corso di 100  anni di attività ha creato un “marchio” prezioso ed importante per  nostro territorio e non solo.  Congratulazioni da parte di tutta l’Amministrazione comunale”.

La storia della famiglia Marchetti affonda le radici nella cultura dell’eleganza. L’azienda nasce nel 1910 a Ventimiglia, nell’estremo Ponente Ligure e al confine con la Francia, da un’idea di Annibale Marchetti che, in un piccolissimo negozio nel centro della città, apre una rivendita di tessuti, cappelli ed ombrelli, pur continuando a mantenere la sua professione: il sarto. Negli anni immediatamente precedenti la Guerra (circa il 1940), il figlio Andrea, "commesso viaggiatore" di scarpe, sposa Paola, commessa dell’emporio a fianco, che prende le redini del negozio. In quegli anni di grandi cambiamenti, inizia l’industrializzazione di tutto e anche l’abbigliamento comincia ad essere prodotto in serie.

Da allora, la ditta Marchetti si è specializzata nell’abbigliamento maschile confezionato, collaborando con le più prestigiose Ditte di confezioni che, dagli anni ’50 in poi, intraprendevano la produzione di abiti, camicie, maglieria, cappotti, cravatte nonché abbigliamento sportivo e casual.

Ancora oggi il negozio è gestito dalla famiglia Marchetti che negli anni ha ampliato l’offerta inserendo nuovi prestigiosi marchi che garantiscono qualità e stile.

Una parte molto importante è dedicata alla confezione su misura servizio che ci consente di fornire ai nostri clienti abiti e camicie perfette senza alcuna limitazione, scegliendo il tessuto desiderato in un vasto campionario stagionalmente rinnovato.


di Ma. Gu.

10/03/2011

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

Lunedì 21 aprile

Ai Giardini Hanbury una passeggiata tra colori e profumi

Mortola Superiore - Sarà possibile ammirare una splendida varietà di glicini in fiore, la rarissima fioritura della Puya Chinensis e del Drosanthemum hispidum dal vivacissimo color fucsia

Auguri di Buona Pasqua

Ciclista Spiderman sulla pista ciclabile di Sanremo

Sanremo - Anche i supereroi si allenano sulla ciclabile regalando sorrisi a grandi e piccini

Email a Riviera24

Susanna Bernoldi (Aifo): "Don Rinaldo Bertonasco era davvero un sacerdote speciale"

"Di Don Rinaldo ne ho incontrati tanti in 24 anni di attività Aifo e 24​ anni di missioni nel Sud del mondo. Di loro la nostra Chiesa ha un bisogno grande"

Pallamano

L'Under 16 dell'Abc Bordighera perde a Nizza nel campionato francese

Bordighera - Nota positiva l’esordio in panchina della coppia di allenatori composta da Sara Papaluca e Stefano Roggeri che hanno sostituito degnamente i due coach assenti, Diana Dalmasso e Maria Grazia Germano

Beneficenza

Il 24 aprile concerto live rock della band savonese Jaded ad Alassio

L’incasso, decurtato delle spese, va all’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus della sezione provinciale di Imperia

==YES==NO



al