Regione Liguria Tenerelli Photo Art Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

A Ventimiglia

Storico negozio di abbigliamento Marchetti di via Cavour, targa dal Comune per i 100 di attività




Ventimiglia - L’azienda nasce nel 1910 da un’idea di Annibale Marchetti che, in un piccolissimo negozio nel centro della città, apre una rivendita di tessuti, cappelli ed ombrelli, pur continuando a mantenere la sua professione: il sarto
A Ventimiglia lo storico negozio di abbigliamento Marchetti di via Cavour ha ricevuto oggi una targa dal Comune di Ventimiglia per i cento anni della sua attività.

Si tratta di un riconoscimento importante che l’Amministrazione comunale ha voluto dare ad una famiglia che di sicuro ha lasciato un segno tangibile nella storia del commercio cittadino: distinguendosi da sempre per eleganza e qualità.

“Siamo onorati – commentano il sindaco Gaetano Scullino e l’assessore allo Sport, Turismo e Manifestazioni Roberto Nazzari – di consegnare questo riconoscimento alla famiglia Marchetti che nel corso di 100  anni di attività ha creato un “marchio” prezioso ed importante per  nostro territorio e non solo.  Congratulazioni da parte di tutta l’Amministrazione comunale”.

La storia della famiglia Marchetti affonda le radici nella cultura dell’eleganza. L’azienda nasce nel 1910 a Ventimiglia, nell’estremo Ponente Ligure e al confine con la Francia, da un’idea di Annibale Marchetti che, in un piccolissimo negozio nel centro della città, apre una rivendita di tessuti, cappelli ed ombrelli, pur continuando a mantenere la sua professione: il sarto. Negli anni immediatamente precedenti la Guerra (circa il 1940), il figlio Andrea, "commesso viaggiatore" di scarpe, sposa Paola, commessa dell’emporio a fianco, che prende le redini del negozio. In quegli anni di grandi cambiamenti, inizia l’industrializzazione di tutto e anche l’abbigliamento comincia ad essere prodotto in serie.

Da allora, la ditta Marchetti si è specializzata nell’abbigliamento maschile confezionato, collaborando con le più prestigiose Ditte di confezioni che, dagli anni ’50 in poi, intraprendevano la produzione di abiti, camicie, maglieria, cappotti, cravatte nonché abbigliamento sportivo e casual.

Ancora oggi il negozio è gestito dalla famiglia Marchetti che negli anni ha ampliato l’offerta inserendo nuovi prestigiosi marchi che garantiscono qualità e stile.

Una parte molto importante è dedicata alla confezione su misura servizio che ci consente di fornire ai nostri clienti abiti e camicie perfette senza alcuna limitazione, scegliendo il tessuto desiderato in un vasto campionario stagionalmente rinnovato.


di Ma. Gu.

10/03/2011

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

FOTO / VIDEO

Realtà Aumentata, presentato il nuovo progetto del Civ Nuovoneglia

Imperia - Si è tenuta questa sera in via Vieusseux a Oneglia la presentazione del nuovo progetto del Civ Nuovoneglia il consorzio degli operatori commerciali, artigiani e fornitori di servizi che raggruppa circa 330 realtà lavorative del centro storico della città

Oltre 9 milioni FOTO / VIDEO

La Provincia vende le quote dell'Autostrada Dei Fiori, ricavato a bilancio per viabilità e scuole

Imperia - Si è conclusa oggi alle 12 l'asta pubblica per la vendita delle azioni dell'Autostrada dei Fiori Spa detenute dalla Provincia con l'apertura dell'unica offerta pervenuta contenete un'offerta di 9.824.724,16 da parte della Salt

Novità

La Liguria riscopre la propria vocazione per funghi e tartufi nelle province di Imperia e di Savona

Imperia - A rilanciarla il progetto europeo Amycoforest, che in questi territori della regione biogeografica alpina ha lavorato per la valorizzazione di specie come i cantarelli o i marzuoli, oltre alla produzione di tartufi, come il Tuber aestivum

Sabato 2 agosto

Tutto pronto per la Festa della Madre Terra a Perinaldo

Perinaldo - La giornata prenderà il via alle 15.30 con il mercatino dell’artigianato tra le cantine del caratteristico paesino. Truccabimbi e artisti di strada creeranno un’atmosfera sospesa nel tempo resa ancora più magica dalle ambientazioni

FOTO

Via le macchine selezionatrici: continua lo smantellamento dell'impianto di molitura dell'Agnesi

Imperia - I lavoratori temono che nel giro di poche settimane, l’impianto sarà completamente smantellato; ma finora sono stati rimossi solo macchinari che non erano da tempo più utilizzati

==YES==NO



al