Argentina Calcio Regione Liguria Tenerelli Photo Art Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

Conferenza all'Ariston

Festival Sanremo 2011, Raphael Gualazzi, triplo trionfo nei Giovani: "Mi sento un artigiano"




Sanremo - Raphael Gualazzi è il terzo artista che nella sezione "Giovani" a Sanremo centra l'en plein dei premi (primo posto, "Mia Martini" e Sala Radio-Tv), dopo Fabrizio Moro e Arisa

Raphael Gualazzi
Sono davvero onorato di aver potuto vivere questa esperienza al Teatro Ariston nella manifestazione musicale più importante in Italia. Tutti i Giovani hanno affrontato l'avventura a Sanremo con lo spirito giusto. Se avessi dovuto eseguire una canzone per i 150 anni dell'Italia, avrei scelto "Questa e quella per me pari sono" di Giuseppe Verdi. Il mio più grande sogno è quello di poter vivere con la musica. Mi piacerebbe collaborare con Francesco Cafiso, grande sassofonista siciliano. Il mio tour inizierà a Roma, per quanto riguarda le date successive al momento non posso dare conferme. Credo che in termin discografici sia importante esportare la nostra italianità. E' bello portar all'estero l'Italia, siamo uno dei paesi con il più grande patrimonio culturale in Europa. Sono contento che James Peterson la pensi allo stesso modo.

Caterina Caselli (Sugar), discografica di Gualazzi
Raphael si definisce un artigiano della musica. Quando l'ho sentito suonare per la prima volta sono rimasta estasiata. Raphael è il tipico talento che ti salta addosso, la sua musica esprime tutta la sua cultura. Ormai al giorno d'oggi non è semplice riuscire a far emergere i giovani. Il mercato discografico perde percentuali importanti del proprio fatturato ogni anno. Raphael per emergere si è dovuto sottoporre ad una lunga e difficile trafila. La vittoria di Raphael nei Giovani è un riconoscimento a un artista che ha studiato e si è impegnato duramente. Abbiamo bisogno di far conoscere la diversità creativa dei nostri giovani talenti. Gualazzi scrive bellissime canzoni in italiano, non solo inglese.

di Mario Guglielmi

19/02/2011

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

Verso le 8.20

Donna di 65 anni INVESTITA da un'auto ad Arma di Taggia: ha riportato trauma cranico ed escoriazioni

Arma di Taggia - La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un equipaggio della Croce Verde e il personale sanitario ha stabilizzato la donna, portandola in ospedale a Sanremo

Cultura e spettacolo

Oggi alle 20,45 ritorna "Poesia sotto le stelle" a Pompeiana

Pompeiana - Nell'incantevole cornice della piazza tra torre dei Panei e chiesetta di San Giuseppe a Pompeiana. Lettura di poesie al lume di candela

Fiva Confcommercio

Meno tasse ai venditori ambulanti a causa del maltempo

Bordighera - L’estate 2014 è annoverata tra le più piovose degli ultimi 100 anni e questo clima ha creato innumerevoli problemi ad alcune categorie, tra cui quella degli ambulanti

Dalle 20.30

Il 4 settembre a Carpasio si esibisce la Compagnia Dialettale “Quelli du gumbu de Chichèn”

Carpasio - Nel 2012 per volontà di Franco Bessone (classe 1957), agronomo con la passione della musica, si è formato in frazione Caramagna ad Imperia un trio con l’intento di promuovere la musica e la poesia dialettale

LE FOTO

Conclusa venerdì scorso la campagna di sensibilizzazione sul mare della Provincia

Imperia - Di certo continuerà la campagna "Secchiello stop" promossa anche dai Lions Golfo, che spiega ai bambini come sia importante rispettare gli animali mantenendoli nel loro ambiente e non lasciandoli morire dentro ad un secchiello

==YES==NO
Raphael Gualazzi



al