Argentina Calcio Regione Liguria Tenerelli Photo Art Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

15a giornata

Sanremese-Pro Patria 1-0, grande impresa dei biancoazzurri, prima vittoria in campionato




Sanremo - Grazie a un rigore segnato da Sosa la Sanremese interrompe il lunghissimo digiuno di vittorie, battendo la prima della classe, al termine di una partita in cui si è vista la mano del nuovo tecnico Mango. La Sanremese non è più ultima
SANREMESE 1
PRO PATRIA 0
Marcatore
Sosa su rigore al 32' p.t.
SANREMESE (4-3-2-1)
Petruzzelli; Chirieletti, Mannella, Feliciello, Gagliolo; Siciliano, Visone (dal 21’ s.t. Miceli), Salvi; Bosio, Moronti; Sosa. (Cavarzan, Morandini, Diaferio, Atragene, Raguseo, Koffy). All. Mango.
PRO PATRIA (4-3-2-1) Anania; Som, Zanetti (dal 33’ s.t. Polverini), Nossa, Marchetti (dal 14’ s.t. Benedetti); Bruccini, Calzi, Justino (dal 35’ s.t. Janvier); Serafini, Pacilli; Ripa. (Sala, Cristiano, Nocciola, Dall’Acqua). All. Novelli.
ARBITRO Castrignanò di Brindisi (Orlandi di Arezzo e Palazzoni di Lucca)
NOTE spettatori 500 circa, incasso di 2405 euro, giornata a tratti piovosa, terreno allentato. Ammoniti: Salvi, Mannella, Siciliano e Miceli (S), Nossa e Pacilli (P). Espulsi: Serafini (P) al 46’ p.t. e Stragapede, vice-allenatore Sanremese al 38’ s.t. Angoli: 5-4 per la Pro Patria. Recupero: 2’ p.t., 5’ s.t.

Sanremo. Nel testa-coda al “Comunale” la Sanremese sconfigge a sorpresa per 1-0 la Pro Patria. I biancoazzurri con  un rigore del Pampa Sosa hanno conquistato la prima vittoria stagionale grazie alla migliore prestazione stagionale sia dal punto di vista delle occasioni create che del carattere messo in campo. La capolista Pro Patria ha giocato tutta la ripresa in 10 per l’espulsione rimediata da Serafini in pieno recupero del primo tempo. Salvatore Mango, al debutto sulla panchina biancoazzurra, schiera una Sanremese con due pedine, Bosio e Moronti, alle spalle dell'unica punta Sosa. Visone in campo dall'inizio, ha superato l'infortunio dei giorni scorsi. Mannella al centro della difesa al posto dell'infortunato Castaldo.

La prima occasione da gol dell’incontro è di marca sanremese. Siciliano al 6’ calcia una punizione dalla fascia destra, Nossa sulla linea bianca respinge. Al 16’ la Sanremese si rende ancora pericolosa in area bustocca su un’azione nata da un traversone spiovente dalla fascia destra, ma l’arbitro ferma il gioco per un fallo di Sosa sul portiere Anania. Bruccini al 20’ prova la conclusione, velleitaria, dalla lunga distanza, ma spedisce la sfera ampiamente a lato. Al 24’ Bosio tenta lo spunto personale sulla fascia sinistra, supera in dribbling due avversari, poi tenta il passaggio filtrante, ma un difensore smorza e permette ad Anania di anticipare Moronti. Serafini al 25’ verticalizza per Pacilli, il diagonale della punta varesina finisce di un soffio fuori. La Sanremese va in vantaggio al 32’ dopo che l’arbitro assegna un rigore ai matuziani per un fallo di Nossa su Moronti. Dal dischetto Sosa spiazza Anania e segna la terza rete in questa stagione. Al 34’ Salvi triangola con Sosa e si presenta da solo davanti ad Anania, il centrocampista calcia a colpo sicuro, ma non angola la conclusione e Anania intercetta a terra. Som prova a colpire da fuori area, ma Petruzzelli si distende e intercetta al 35’. Justino al 40’ calcia al volo dal limite dell’area, ma non inquadra lo specchio della porta. Al primo minuto di recupero arriva la seconda, importante, svolta della partita, quando il bustocco Serafini viene espulso dall’arbitro per una scorrettezza commessa a centrocampo nel tentativo di battere velocemente una punizione.

La ripresa si gioca sotto la luce artificiale dei riflettori. Ripa al 3’ si invola sul filo del fuorigioco e una volta in area spara verso la porta difesa da Petruzzelli, la conclusione del capocannoniere del campionato finisce di un soffio a lato. Calvi segna su punizione al 10’, ma l’arbitro fischia prima che il giocatore calci la sfera e il gol viene così annullato tra le proteste dei giocatori varesini. Justino all’11 batte la punizione e Petruzzelli vola all’incrocio per deviare sul fondo. Pacilli cade in area dopo un contrasto con Gagliolo al 12’, ma l’arbitro fa proseguire l’azione, non considerando falloso l’intervento del difensore. Moronti al 15’ getta alle ortiche la possibilità di raddoppiare e chiudere definitivamente i giochi, calciando al volo fuori dallo specchio, da posizione invitante e soprattutto senza aver nessun difensore nelle vicinanze. Al 23’ viene annullata una rete per fuorigioco a Sosa, servito da Bosio, al culmine di un travolgente assolo personale dell’ex Ventimiglia. Ancora Sosa calcia in modo troppo precipitoso al 28’, Anania si tuffa e para in due tempi. Nel finale di gara la Pro Patria, pur in 10, continua a premere, ma la Sanremese si difende con ordine e conquista il risultato più importante della stagione che le permette di abbandonare l’ultimo posto in classifica.

RISULTATI 15a GIORNATA
Virtus Entella - Sambonifacese  3-2 
16' Staiti (S), 27' Masi (VE), 34' Marrazzo (VE), 54' Pietribiasi (S), 83' Vasoio (VE)

Tritium - Valenzana  5-2 
3' Spampatti (T), 16' E. Bortolotto (T), 54' Sinato (T), 56' Caponi (V), 59' Palazzo (V), 82' Floriano (T), 92' R. Bortolotto (T)

Sanremese - Pro Patria  1-0  31' Sosa (S)

Sacilese - Renate  0-0

Montichiari - Casale  1-0 
93' Mucchetti (M)

Feralpisalò - Savona  0-0

Canavese - Rodengo Saiano  1-2 
7' Altobelli (RS), 10' Prandini (RS), 69' Bisso (C)

Giocata ieri: Mezzocorona - Pro Vercelli 1892  0-3  20' Ghezzi (P), 29' Marconi (P), 80' Santoni (P)

Riposa: Lecco

PROSSIMO TURNO (12 dicembre)

Valenzana - Lecco
Savona - Canavese
Sambonifacese - Feralpisalò
Rodengo Saiano - Sanremese
Renate - Virtus Entella
Pro Vercelli - Sacilese
Pro Patria - Montichiari
Casale - Mezzocorona

di Mario Guglielmi e Luca Simoncelli

05/12/2010

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

Sport

Successo per il Circuito di ciclismo sul Lungomare Vespucci a Imperia

Imperia - Ai meno 2 dal traguardo una accelerazione di Ginestra “tagliava le gambe” ai compagni di fuga. E' poi giunto al traguardo con 15” di vantaggio su Laudisi, Monteleone, Cocco, Gonella

Pallanuoto

"Imperia in piscina: la Rari Nantes ha aperto ai cittadini la loro piscina"

Imperia - L'Open Day è stata l'occasione per conoscere meglio la struttura che si è svelata con le nuove tinteggiature dell’atrio e degli spogliatoi, le piastrelle delle vasche rimesse a nuovo, gli impianti di filtrazione acque sostituiti o trattati

Pallapugno

Il San Biagio vince il titolo dei Promozionali Fascia B

Conclusa la prima fase del campionato di serie B: Bubbio e Canalese, ai primi due posti, conquistano l’accesso diretto alle semifinali, dove affronteranno le squadre che usciranno dagli spareggi

5 punti in 4 partite

Argentina-Borgosesia 1-1, il tabellino e i commenti di Calabria e Ciaramitaro/ FOTO della partita

Arma di Taggia - "Il Borgosesia e' una formazione molto forte che forse meritava qualcosa in piu'. Noi comunque abbiamo avuto 11 gladiatori in campo che, nonostante ne venissero da tre partite consecutive non si sono mai arresi" afferma il tecnico

Serie D, quarta di andata

Argentina-Borgosesia 1-1, botta e risposta in 1° tempo. Rossoneri decimi /VIDEO-commento di Calabria

Arma di Taggia - Autorete di Fici al 13' e Costantini che pareggia i conti anche grazie ad una deviazione di Cargnino al 45'. Per la quarta partita di fila i rossoneri sono andati in svantaggio nel primo quarto d'ora. Il 28 trasferta a Lavagna con la terza in classifica

==YES==NO



al