Argentina Calcio Regione Liguria Tenerelli Photo Art Riviera24 Sport ASL Informa I lettori di R24 Il Punto Panorama Sport

Iniziativa

Fidapa, la cerimonia delle candele il 13 marzo a imperia




Imperia - A fare gli onori di casa saranno Raffaella Ranise e Maura Grimaldi, rispettivamente Presidenti fidapine di Imperia e Sanremo
Ci sarà anche la Presidente Nazionale della Fidapa Giuseppina Bombaci alla suggestiva Cerimonia delle Candele in programma venerdì 13 marzo alle 20 all’hotel Corallo di Imperia, dove si riuniranno le sezioni di Sanremo e del capoluogo.  La Fidapa, Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari è un movimento di opinione e di promozione della donna i cui scopi sono:elevare il livello della cultura e della qualificazione delle donne; risvegliare ed incoraggiare nelle donne il senso della loro responsabilità verso il proprio paese e verso la società, anche attraverso una partecipazione attiva alla vita amministrativa e politica; essere portavoce delle donne che operano nel campo delle arti, delle professioni e degli affari presso le organizzazioni e le istituzioni nazionali; adoperarsi per rimuovere le discriminazioni che ancora sussistono a sfavore delle donne sia nell'ambito della famiglia che nella scelta dell'impiego o della carriera e nella remunerazione; favorire rapporti amichevoli, reciproca comprensione e proficua collaborazione fra le persone di tutto il mondo. A fare gli onori di casa saranno Raffaella Ranise e Maura Grimaldi, rispettivamente Presidenti fidapine di Imperia e Sanremo. La presidente BPW International Elizabeth Benham, nel suo messaggio per la cerimonia delle candele ricorda la ricca storia dell’organizzazione nei settantanove anni di vita.
“Nel mondo odierno, questo è un significativo successo, ma non possiamo adagiarci e presumere che questo continuerà automaticamente per sempre. A causa della corrente situazione finanziaria e morale, le grandi compagnie, presidenti, dirigenti e ditte falliscono in una nottata, il che rinforza ed aumenta la consapevolezza dell’importanza di una solida base con forti principi etici ed una visione a lungo termine. La BPW è un esempio di questa visione sin dal 1930 da parte della nostra Fondatrice Lena Madesin Phillips, visione che era di sostenere, impegnare, difendere ed educare. Ella unì donne di tutto il mondo con obiettivi comuni in una piattaforma internazionale unica progettando la nostra determinazione e forza. Attraverso gli anni, le nostre presidenti e le nostre socie impegnate in tutte le professioni ed affari hanno contribuito a queste conquiste.Tuttavia, ora più che mai per continuare ad essere un leader è necessario un maggiore lavoro come componente critico, non solo per forgiare il futuro, ma per mantenere quanto è stato conquistato.Perciò io incito fortemente tutte le nostre socie ad impegnarsi nel nostro valido lavoro a tutti i livelli, supportandolo e rafforzandolo ed aiutandoci per continuare a crescere ed a costruire quella base preparata da coloro che ci hanno precedute. Uno sforzo monumentale sarebbe necessario oggi per ripartire dall’inizio,pertanto non dimentichiamoci mai del lavoro che ci ha portato in 79 anni fino al 2009 . La necessità urgente e il bisogno di essere visibili e di contare come solide, necessarie componenti della nostra società ai livelli economici, sociali e politici è la nostra più importante responsabilità come donne e come socie della nostra grande organizzazione. Non si può più lasciare questo compito solo a poche. E’ per il futuro delle nostre figlie,nostri figli e del mondo che tutte ci impegniamo ad essere partecipanti piuttosto che osservatrici”.
La Cerimonia delle Candele rappresenta l'unione simbolica fra tutte le socie della BPW International che oggi vivono in 84 Paesi dei cinque continenti, donne di cultura, etnia, lingua, fede religiosa e appartenenza politica diversa che si impegnano per realizzare obiettivi comuni. La Federation of Business and Professional Women nasce nel 1919 a St. Louis negli Stati Uniti, per volontà dell'avvocato Lena Madesin Phillips che riesce a raccogliere intorno a sé molte donne impegnate nelle professioni e nel commercio. Nel 1928 la Phillips decide di estendere le finalità della Federazione anche ai Paesi europei e le socie degli Stati Uniti organizzano i "Viaggi della Buona Volontà" con lo scopo di interessare le donne europee ai problemi riguardanti la situazione femminile. A seguito della loro azione vengono creati gruppi in diversi paesi europei e, nel 1930, donne di 16 nazioni si incontrano a Ginevra, dove un sogno lungamente accarezzato, quello di creare una Federazione internazionale, diviene realtà.La Federazione Internazionale è una organizzazione di importanza mondiale. Portando la  voce delle fidapine all'Organizzazione delle Nazioni Unite, la Federazione Internazionale presenta a quella istituzione internazionale informazioni ed opinioni espresse dalle nostre Affiliate. Ha anche Status Consultivo con l'Unesco, l'Unicef, l'Organizzazione Internazionale del Lavoro, l'Unido e l'Organizzazione Mondiale della Sanità. Lavora in stretto contatto con la Commissione per i Diritti Umani, la Commissione per lo Status della Donna, la Fao, l'Ifad, il Consiglio d'Europa ed altre Agenzie specializzate.

I simboli dell’Accensione delle candele:

Candela bianca alta, simbolo dell' Internazionale
Candela bianca per l' Italia, la nostra nazione e Federazione fondatrice della IFBPW
Candele bianche (più basse) simbolo delle altre cinque Federazioni fondatrici: Stati Uniti d'America, Austria, Canada, Francia, Regno Unito
Candele bianche simbolo delle 32 Federazioni Nazionali e 3 Federazioni-Stato.
Candele azzurre simbolo dei Club associati. Candela rosa simbolo dei membri associati individuali: Arabia Saudita, Costa d’Avorio, Malesia e Togo. Candela verde simbolo dell’avvenire.

di Carlo De Blasi

12/03/2009

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

Imperia

A Borgo Marina un pomeriggio e una sera dedicati alle miss/ il FOTOSERVIZIO

Imperia - Sono stati un pomeriggio e una serata di festa con la partecipazione di Noemi Gennaro incoronata “Miss Liguria”, ma hanno fatto parte della grande sfilata di saluto anche le altre miss

A partire dalle 19

Stasera a Mendatica la Festa della Cucina Bianca

Mendatica - Farinacei, latticini, ortaggi come patate, rape, porri e aglio divengono così i protagonisti di una serata interamente dedicata alla memoria di un patrimonio

Dalla Procura di Genova

Un pensionato imperiese di 65 anni indagato per detenzione di materiale pedopornografico

Imperia - La vicenda è venuta alla luce proprio nell’ambito di un’altra indagine, che vede il pensionato dover rispondere dell’accusa di stalking nei confronti della donna

Sport

Pro Loco di Villa Guardia, gara di bocce alla petanque mista

Spettacolo assicurato dunque, con grande partecipazione di pubblico. Il tutto spalmato su tre serate avvincenti, dal 18 al 20 agosto

Seconda giornata

Giornata di "Deserto" per i Giovani del Campo Diocesano di Azione Cattolica

La giornata è iniziata con una sorpresa per i giovani del campo: subito dopo la colazione gli educatori hanno invitato tutti i partecipanti a mettersi in auto per una gita “fuori porta” a Vicoforte Mondovì

==YES==NO



al