Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, il ristorante Torrione dona 50 porzioni di “Turtun” ai Servizi Sociali

Chi può prenota e paga la celebre e buonissima torta di verdure originaria di Castelvittorio e il ricavato serve a finanziare chi invece non può pagare

Più informazioni su

Vallecrosia. Il Ristorante Torrione di Vallecrosia ha recapitato ai Servizi Sociali comunali circa 50 porzioni del celebre “turtun ” de.co di Castelvittorio appena sfornato.

L’iniziativa è stata voluta dallo chef Federico Lanteri insieme ai colleghi dei Ristoranti dell’alta Val Nervia: U Cian di Isolabona, Busciun e Italia di Castelvittorio, oltre, naturalmente, alla “Sacerdotessa del Turtun” Terry Prada.

Si tratta di un’attività di servizio itinerante, basato sul volontariato dei ristoratori e dei loro amici, rivolta ogni settimana ad aiutare le persone in stato di disagio economico a causa dell’emergenza sanitaria.

La generosa iniziativa è di una grande semplicità ma molto efficace: chi può prenota e paga la celebre e buonissima torta di verdure originaria di Castelvittorio e il ricavato serve a finanziare chi invece non può pagare. Il lavoro lo regalano i ristoratori.

Oggi alle ore 12,00, presso la Sala Polivalente comunale, a raccogliere la donazione per alcune famiglie in stato di bisogno. era presente l’Assessore e Vice Sindaco del Comune di Vallecrosia dott.ssa Marilena Piardi e, nel tardo pomeriggio sempre di oggi, la responsabile dell’Ufficio Minori del Comune dott.ssa Daniela Bono ha provveduto a distribuire quanto donato ad alcuni nuclei familiari in difficoltà assistiti da quell’ufficio.

[La foto ritrae l’assessore Marilena Piardi (destra) che riceve a nome del Comune la donazione a mani della rappresentante del Ristorante Il Torrione rappresentato da Aurora Peirano (a sinistra)]

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.