Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Emergenza coronavirus a Sanremo, i controlli a tappeto continuano. Decine di sanzioni al giorno

Per il weekend di Pasqua e Pasquetta la Prefettura di Imperia lavora a un piano straordinario di controlli capace di coinvolgere tutte le forze dell'ordine

Sanremo. Dall’inizio dell’emergenza coronavirus e dall’introduzione dei limiti agli spostamenti dettati dai decreti emessi dal premier Conte, sono decine, in media, le sanzioni che le forze dell’ordine emettono nei confronti dei trasgressori ogni giorno. Una media che non accenna a diminuire: sono ancora troppi quelli che quotidianamente si fanno “pescare” dagli agenti per strada, anche lontano da casa, senza un valido motivo.

Un primo bilancio fornito dalla polizia municipale matuziana parla di esattamente 74 sanzioni erogate fino a oggi. In totale i controlli su persone e mezzi sono stati 1303. Ammontano a 1324, invece, le verifiche nei confronti degli esercizi commerciali. Dai quali, però, solo un negoziante è incorso in multa per aver tenuto aperto pur non rientrando nel codice merceologico di quelle attività escluse dal blocco totale. Viste le segnalazioni che stanno pervenendo in questi ultimi giorni, un’apposita pattuglia di polizia giudiziaria del corpo dei vigiki urbani, sta seguendo il fenomeno delle seconde case che, “magicamente”, riaprono dopo mesi di tapparelle abbassate, nonostante il divieto categorico di spostarsi da un Comune a un altro vigente in tutto lo Stivale.

Sulla stessa scia l’attività delle Fiamme Gialle che in media sfiora le dieci sanzioni al dì. Oggi, per la precisione, alcuni verbali sono fioccati anche nel centro città, mentre nei giorni scorsi a incappare negli uomini della Gdf ci sono state persone scoperte fuori di casa, senza valide giustificazioni, sul lungomare di Arma di Taggia, di Bussana, Sanremo (compresa la zona del Porto Vecchio) e sulla ciclabile.

A questi numeri si sommano i verbali dei carabinieri e della Polizia di Stato, impegnati a presidiare il territorio h24. Il grande punto di domanda che si sta aprendo riguarda cosa potrà succedere questo fine settimana di Pasqua e lunedì di Pasquetta. Stando a quanto si apprende, la Prefettura di Imperia sta lavorando in queste ore a un dispositivo di controlli straordinario che vedrà coinvolte tutte le forze dell’ordine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.