Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, a Camporosso il 5% della popolazione ha bisogno di aiuto. Inizia la distribuzione di buoni spesa

Trecentoquindici le persone coinvolte: cento euro per ciascuna da spendere nei negozi cittadini

Camporosso. Sono 108 le famiglie di Camporosso che hanno chiesto aiuto al Comune in questo momento di difficoltà economica legata all’emergenza Coronavirus. Trecentoquindici persone, in totale, pari al 5 per cento dei residenti. «Abbiamo deciso di consegnare buoni spesa del valore di 100 euro per ogni componente dei nuclei familiari in difficoltà», ha spiegato il sindaco Davide Gibelli.

I buoni spesa saranno spendibili in sei attività commerciali, tra supermercati e piccole botteghe di Camporosso.

«Ringrazio di cuore gli uffici comunali per il lavoro svolto in modo egregio – ha aggiunto Gibelli -. I nostri dipendenti hanno lavorato anche di notte per riuscire a soddisfare le esigenze dei cittadini nel più breve tempo possibile».

Chi non avesse ancora inoltrato la richiesta per i contributi, può rivolgersi in Comune: i buoni verranno erogati fino a esaurimento dei fondi a disposizione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.