Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, 400mila euro per pugilato. D’Ambrosi: «Importante sostegno per le nostre società»

«Impegno economico sarà devoluto alle società attraverso specifiche iniziative che terranno conto della qualità e della quantità dell'attività pugilistica svolta e della necessità di un forte rilancio degli eventi pugilistici»

Genova. Si è riunita la Commissione bilancio composta dal presidente Lai, dal vice presidente Apa, dal consigliere federale Baldantoni e dal vice presidente vicario D’Ambrosi.

«Grazie al prezioso lavoro svolto dal segretario generale, dal responsabile dell’Ufficio Amministrativo Contabile e con l’ausilio del presidente del Collegio dei revisori contabili, la Commissione ha calcolato l’importo complessivo del contributo straordinario da mettere a disposizione, per il corrente anno, delle società affiliate ovvero per la ripresa dell’attività. Tenendo conto dei risparmi di spesa e dei mancati introiti legati alla sospensione dell’attività, la Commissione ha quantificato il sostegno economico in ben 400.000,00 euro.

Tale ingente impegno economico sarà devoluto alle società attraverso specifiche iniziative che terranno conto della qualità e della quantità dell’attività pugilistica svolta e della necessità di un forte rilancio degli eventi pugilistici. Le iniziative saranno discusse nella prossima Consulta dei Presidenti dei Comitati regionali – che sarà convocata per il 16 aprile – affinché anche i rappresentanti federali del territorio portino i loro contributi per arricchire ovvero definire i dettagli di tali iniziative.

Subito dopo, le proposte saranno portate in Consiglio federale, la cui data di svolgimento dovrebbe essere entro la fine di aprile, per la successiva delibera ed erogazione dei primi contributi. Accanto ai 400.000,00 euro la Commissione bilancio ha condiviso l’idea di mantenere inalterato l’impegno di 350.000,00 euro per l’organizzazione di tutti i Campionati italiani (compreso quello femminile dedicato alle qualifiche schoolboys, junior e youth) che sono le competizioni più importanti per la valorizzazione del nostro patrimonio sportivo. In virtù di tale stanziamento, la Federazione si accollerà, come nei precedenti anni, le spese di vitto, alloggio e viaggio per la partecipazione di atleti e tecnici.

Sarà mantenuto anche un importante stanziamento per la ripresa dell’attività delle Rappresentative Azzurre che, non lo dimentichiamo, dovranno essere pronte per le competizioni internazionali con particolare riguardo a quelle di qualificazione olimpica. Possiamo dire con orgoglio che siamo tra le prime Federazioni Nazionali ad aver quantificato il sostegno straordinario a favore delle nostre società, realizzando un progetto strutturato di interventi che entro la fine di questo mese saranno approvati ed operativi.

Ovviamente, la Federazione non si fermerà qui. Si sta pensando, infatti, ad ulteriori iniziative – che saranno comunque legate ad ulteriori, eventuali risparmi – da lanciare entro la fine dell’anno ed all’inizio del 2021. Ciò nell’auspicio che intervenga anche il competente Dicastero dello sport a rinforzare il sostegno federale, con ulteriori stanziamenti a favore delle società. Nonostante il momento drammatico, noi siamo con voi e crediamo fermamente che il nostro movimento avrà la forza e la determinazione per rialzarsi.

A nome del Presidente, del Consiglio federale e di tutta la Federazione, auguro una Santa e serena Pasqua a tutta la grande famiglia del pugilato» – commenta il vice presidente vicario Flavio D’Ambrosi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.