Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali2020, Liguria Popolare svela il candidato di Sanremo: è Antonio Bissolotti

Questa mattina l'ufficializzazione del primo imperiese che correrà alle elezioni per il rinnovo del governatore ligure

Sanremo. Liguria Popolare rompe gli induci e svela il primo dei tre candidati in corsa alle regionali del prossimo maggio per il Collegio della provincia di Imperia. Questa mattina a Palazzo Bellevue a ufficializzare il nome dell’avvocato e vicepresidente ligure del movimento Antonio Bissolotti sono stati il consigliere regionale Andrea Costa e il capogruppo in consiglio comunale Sergio Tommasini, il consigliere Giampiero Correnti e la presidente di Sanremo Popolare Monica Albarelli.

liguria popolare tommasini

Bissolotti, ex assessore al Turismo del Comune matuziano, segna con questo passaggio il proprio ritorno alla politica attiva dopo l’esperienza da candidato sindaco della Città dei Fiori nel 2014 quando, per una manciata di voti, non riuscì a ottenere il seggio in consiglio comunale. La sua ridiscesa in campo era stata in qualche modo anticipata dall’impegno speso nella recente campagna elettorale del Gruppo dei 100, del quale è stato animatore e primo sostenitore.

«L’esperienza dei 100 si è arricchita e rafforzata con l’ingresso del movimento in Liguria Popolare. La moderazione e la competenza – commenta Tommasini - sono state le parole chiave del nostro impegno politico. Abbiamo da Ventimiglia a Imperia importanti esempi di coloro che hanno fatto amministrazione che sono tornati ad amministrare gli enti locali: Antonio Bissolotti incarna perfettamente questo spirito».

«Liguria Popolare apporterà un grande contributo alla coalizione del centrodestra, aggiunge Costa. Il nostro percorso ci vede in crescita con tanti cittadini che si stanno avvicinando a noi perché comprendono che con noi si può fare politica senza bandiere o magliette di partito».

«Mi ha spinto a fare questo passo la stima che mi è stata dimostrata dagli amici che in questi anni hanno condiviso con me l’impegno politico, spiega Bissolotti. Il collegamento tra il Gruppo dei 100 e Liguria Popolare era già iniziati prima delle amministrative dello scorso maggio ed è ripreso nonostante la sconfitta. Ho accettato questo ruolo perché servivano persone competenti e di lunga esperienza amministrativa. Ringrazio in particolare Sergio Tommasini per la fiducia riposta nei miei confronti».

Nelle prossime settimane verranno indicati anche gli altri due candidati della lista di Liguria Popolare per l’Imperiese (un quarto dovrebbe trovare spazio nel listino bloccato del presidente). Questi saranno scelti tra esponenti del ventimigliese e del capoluogo provinciale. Ma non è finita. Bissolotti annuncia: «Nel nostro progetto stanno credendo anche persone che hanno scelto di candidarsi a sostegno del Biancheri-bis. Liguria Popolare può offrire un contenitore civico che mira a ricreare un collegamento tra il Ponente e la Regione, un’esigenza sentita da molti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.