Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Itticoltura alla Galeazza, battaglia ambientalista: sabato incontro pubblico allo Spazio Vuoto

Lanciato dal gruppo Facebook "SiAmoGaleazza" gestito dall'attrice Livia Carli

Imperia. «Discutiamo insieme le problematiche e redigiamo un programma di azione per la salvaguardia della Galeazza ovvero del nostro mare e del nostro territorio».

Attraverso queste parole la nota attrice imperiese Livia Carli attivista della campagna contro le vasche di itticoltura alla Galeazza attraverso la pagina Facebook “SiAmoGaleazza” lancia un incontro pubblico che si terrà sabato 22 febbraio presso il teatro “Lo Spazio Vuoto” in galleria degli Orti angolo via Bonfante.

Intanto la raccolta firme promossa on line ha superato le duemila firme. Per venerdì 28 febbraio il sindaco Claudio Scajola ha convocato un tavolo di confronto con le parti interessate

«La spiaggia della Galeazza è una delle poche spiagge libere incontaminate del Ponente Ligure.
La creazione di vasche per l’ itticoltura è un’attività esclusivamente economica a favore del solo imprenditore che la gestisce e causa invece di danni per l’ambiente marino e per gli esseri umani: uso di farmaci, residui di  cibo e  residui fecali», scrivono gli attivisti ambientalisti alla giunta municipale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.