Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il cinghiale mascotte di Ventimiglia ha partorito cinque cuccioli. Le immagini foto

Gli animali sono stati salvati dalle volontari delle Iene Vegane

Camporosso. Il cinghiale Carmelo (chiamato così prima che si scoprisse che era femmina, ndr) ha dato alla luce cinque cuccioli il 10 febbraio scorso. Divenuto celebre a Ventimiglia per le sue incursioni in città insieme ai suoi fratelli, Carmelo è stato catturato all’interno dei giardini pubblici Tommaso Reggio grazie alle volontarie delle Iene Vegane, che lo hanno salvato da morte certa e portato insieme alle sue sorelle in un ranch di Camporosso, in attesa di trasferirlo definitivamente nel santuario “Porcikomodi” a Magnago, in provincia di Milano.

cinghiale Carmelo mamma

Per contribuire alle spese di cui si sono fatte carico le volontarie per salvare Carmelo e le sue sorelle, è possibile fare una donazione su Facebook al seguente link: https://www.facebook.com/donate/1002395076821385/, oppure lasciando un’offerta presso la Libreria Mondadori di via Roma a Ventimiglia, o presso il bar “Di cotte e di crude”, in via Tenda, sempre nella città di confine. A Bordighera, invece, l’offerta può essere lasciata presso il bar Agorà a Bordighera Alta, oppure “La Tartana” o Bordighera Cafè in via Vittorio Emanuele.

Come si vede nel video, il cinghiale lascia che l’uomo si avvicini anche ai suoi cuccioli per pulire la gabbia dove vive

Sempre allo scopo di raccogliere fondi, le Iene Vegane hanno organizzato i seguenti eventi:

– Domenica 16 febbraio, alle 10,30, appuntamento al B&b vegan Casa KaRa di via Corsi con “Dalle radici ai golosi segreti della cucina sana e vegana”: un percorso che porterà i partecipanti a scoprire con divertimento, studio e tanta pratica, un approccio alla cucina e al cibo nel rispetto dei cicli della natura e delle sue meravigliose creature. Un’esperienza unica che aprirà ad una nuova consapevolezza di se stessi, dell’ambiente e dell’aspetto curativo, spirituale e creativo del cibo. Il corso avrà inizio domenica 16 febbraio 2020. Altri appuntamenti saranno domenica 15 e domenica 29 marzo, sempre dalle 10,30 alle 15,30. E’ possibile partecipare anche solo ad un modulo. Per info ed iscrizioni contattare: +39 3485142624 Lilian Tadini e +39 3472363172 Fedra Assembri.

– Sabato 29 febbraio, dalle 20 alle 23, cena benefica presso Hotel Ristorante Onda Azzurra in via C. Battisti, 8, 17011 Albisola Superiore. Raccolta fondi per pagare le spese veterinarie occorse durante la cattura di Asia e Carmela, imprigionate nei giardini di Ventimiglia e salvate in fretta e furia (altrimenti sarebbero state uccise) con l’aiuto di un veterinario esperto in fauna selvatica e telesedazione venuto da fuori (poichè non è stato possibile trovarne uno in zona con pari competenze). Il menu, totalmente Veg, prevede: Mix di antipasti, Lasagne al ragù di lenticchie, Seitan alla pizzaiola, verdure di stagione, assaggi di 2 dolci: 25 euro bevande escluse. Per info e prenotazioni telefonare a Stefania 3284760411.

cinghiale Carmelo mamma

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.