Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, il sito web dedicato al museo Bicknell cambia volto

Realizzato nell’ambito delle manifestazioni promosse in occasione del centenario della morte dello studioso inglese

Più informazioni su

Bordighera. Da giovedì 13 febbraio è possibile consultare il nuovo sito web, www.museobicknell.com, dedicato al museo fondato da Clarence Bicknell nel 1880, alle sue collezioni, alle attività attuali organizzate dall’Istituto Internazionale di Studi Liguri che dal 1937 ne regge le sorti.

Il nuovo sito web, realizzato nell’ambito delle manifestazioni promosse in occasione del centenario della morte dello studioso inglese, è stato progettato dall’architetto Simona Alborno con il supporto tecnico di Stefano Massini della DigitalEyes e le foto di Saverio Chiappalone, oltre a fotografie degli archivi del Museo Bicknell e dell’Istituto di Studi Liguri, ed è stato sostenuto da un contributo della Compagnia di San Paolo.

Il nuovo sito presenta nove pagine principali (Clarence Bickenll, Il Museo, Il Giardino, Le Collezioni, Centenario, Bookshop, Eventi, Contatti) corredate da numerose pagine di approfondimento ed una ricca galleria fotografia, attraverso le quali è possibile riscoprire virtualmente la storia e gli interessi scientifici di Bicknell, il museo, le sue collezioni e le sue numerose attività che da 140 anni caratterizzano il panorama culturale di Bordighera e del Ponente Ligure.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.