Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Youtuber di Sanremo pubblica primo video ufficiale, “Ti voglio raccontare”

Lorenzo Onofrio: «La musica per me è una svolta»

Sanremo. E’ online il primo video ufficiale del 19enne sanremese Lorenzo Onofrio. Youtuber e giovane promessa della musica leggera ha pubblicato sul canale social “Ti voglio raccontare“, un clip girato a Genova. «Cerco di girare diverse città per espandere il mio nome e la mia musica il più possibile – racconta Lorenzo – Sto lavorando al prossimo e andrò in un’altra città a girarlo».

Lorenzo Onofrio

Parlando di se stesso, il 19enne racconta: «Ho avuto tante passioni diverse, ho fatto tanti sport diversi ma non ho mai trovato quel qualcosa che mi facesse venire i brividi ogni volta che la facevo o semplicemente ne parlavo. Ho sempre avuto poca autostima su me stesso, questo magari è stato causato dalle persone che frequentavo oppure semplicemente dal mio modo di essere». Ma tutto è cambiato quando ha scoperto la passione per la musica. «La musica per me è una svolta – dice – Non solo perché finalmente ho trovato cosa voglio fare nella vita ma anche perché mi ha aiutato nei momenti difficili e mi sta aiutando tutt’ora a prendere decisioni che ne valgono per il mio futuro. È stata l’appiglio in una situazione che non avrei mai pensato di superare».

«Mi è sempre piaciuto cantare – aggiunge – canto da quando son piccolo ovviamente non professionalmente, ma magari cantavo e mi facevo i video sul computer e essendo nato nell’era tecnologica quindi nel 2000 ho sempre desiderato fare lo youtuber. Mi affascinava l’idea di un lavoro basato sul giocare a diversi giochi che ti piacciono anche se è un po’ screditato in generale come il mondo dei social possa diventare un vero e proprio lavoro».

Il primo brano di Lorenzo Onofrio è uscito il 24 dicembre scorso, si intitola ‘Ti voglio raccontare’ ed è una canzone «dedicata a una persona per me molto importante. Questa canzone l’ho scritta nel momento in cui non sapevo cosa fare, se lasciarmi cadere o essere testardo e provarci nonostante tutto e quello che voglio trasmettere è semplice».

Da giovane ai giovani, quale messaggio vorresti lanciare? «Vorrei che le persone e soprattutto i ragazzi di adesso possano credere in quel qualcosa che li possa davvero rendere felici, che sia uno sport, un animale, una cosa o soprattutto una persona! Vorrei siano loro stessi e sempre sinceri, la felicità la puoi trovare davvero nelle più piccole cose che si fanno, ma non la si può paragonare alla felicità che si può avere convivendo qualcosa con qualcuno».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.