Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, da domani al via la stagione invernale dei Martedì Letterari

Primo ospite Maurizio De Giovanni che alle 16.30 nel teatro dell’Opera presenterà il libro “Nozze per i bastardi di Pizzofalcone"

Sanremo. Maurizio De Giovanni con il suo nuovissimo libro “Nozze per i bastardi di Pizzofalcone” (Einaudi) inaugura domani 7 gennaio alle 16.30 la stagione invernale dei Martedì Letterari del Casinò di Sanremo, curati da Marzia Taruffi.

Una “sorpresa” per i tanti appassionati che seguono le vicende della squadra investigativa partenopea diretta dal vicequestore Luigi Palma. L’incontro è inserito nel piano di formazione dei docenti. L’appuntamento dedicato alla settantesima edizione del Festival della canzone è stato fissato per mercoledì 15 gennaio 16.30, affidato al giornalista Marino Bartoletti con il suo” Almanacco del Festival” saggio che accompagna attraverso la storia del costume e del mondo dello spettacolo dove si riverbera il quotidiano della società italiana.

“Nozze per i bastardi di Pizzofalcone” (Enaudi) Una ragazza, nuda, in una grotta che affaccia su una spiaggia appartata della città; l’hanno uccisa con una coltellata al cuore. Un abito da sposa che galleggia sull’acqua. In un febbraio gelido che sembra ricacciare indietro nell’anima i sentimenti, impedendogli di uscire alla luce del sole, Lojacono e i Bastardi si trovano a indagare su un omicidio che non ha alcuna spiegazione evidente. O forse ne ha troppe.

Ognuno con il proprio segreto, ognuno con il proprio sogno ben nascosto, i poliziotti di Pizzofalcone ce la metteranno tutta per risolvere il mistero: la ragazza della grotta lo esige. Perché non solo qualcuno le ha tolto il futuro, ma lo ha fatto un attimo prima di un giorno speciale. Quello che doveva essere il piú bello della sua vita.

Maurizio de Giovanni (Napoli, 1958) ha raggiunto la fama con i romanzi che hanno come protagonista il commissario Ricciardi, attivo nella Napoli degli anni Trenta. Su questo personaggio si incentrano Il senso del dolore, La condanna del sangue, Il posto di ognuno, Il giorno dei morti, Per mano mia, Vipera (Premio Viareggio, Premio Camaiore), In fondo al tuo cuore, Anime di vetro, Serenata senza nome, Rondini d’inverno, Il purgatorio dell’angelo e Il pianto dell’alba (tutti pubblicati da Einaudi Stile Libero). Dopo Il metodo del Coccodrillo (Mondadori 2012; Einaudi Stile Libero 2016; Premio Scerbanenco), con I Bastardi di Pizzofalcone (2013) ha dato inizio a un nuovo ciclo contemporaneo (sempre pubblicato da Einaudi Stile Libero e diventato una serie Tv per Rai 1), continuato con Buio, Gelo, Cuccioli, Pane, Souvenir, Vuoto e Nozze, che segue le vicende di una squadra investigativa partenopea.

Ha partecipato, con Giancarlo De Cataldo, Diego De Silva e Carlo Lucarelli, all’antologia Giochi criminali (2014). Per Rizzoli sono usciti Il resto della settimana (2015), I Guardiani (2017) e Sara al tramonto (2018). I libri di Maurizio de Giovanni sono tradotti in tutto il mondo. Molto legato alla squadra di calcio della sua città, di cui è visceralmente tifoso, de Giovanni è anche autore di opere teatrali.

Il prossimo appuntamento è per giovedì 9 gennaio alle 17 con il Premio Confindustria Casinò di Sanremo “Cento Anni da Qui” . Partecipano Vincenzo Boccia, presidente nazionale di Confindustria e Gennaro Sangiuliano, direttore del Tg2.  Apre l’evento il concerto dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo. Ingresso Libero.

Gli appuntamenti in programma:

7 gennaio alle 16.30, inaugurazione della stagione invernale, Maurizio De Giovanni presenta il libro “Nozze per i bastardi di Pizzofalcone” (Einaudi)

Giovedì 9 gennaio alle 17, Assemblea Generale di Confindustria e Cerimonia di premiazione del premio Casinò di Sanremo, Confindustria Cento Anni da Qui 2019, presenzia il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, modera Gennaro Sangiuliano, direttore del TG2. Concerto dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo.

15 gennaio alle 16.30 omaggio ai primi settant’anni del Festival della canzone Italiana, Marino Bartoletti presenta il libro Almanacco del festival di Sanremo. Storia del festival alla vigilia della 70ª edizione (Marchesini editore)

Venerdì 17 gennaio alle 17 I Grandi Maestri della Massoneria al Casinò di Sanremo “La massoneria: un universo” Luciano Romoli, nuovo Sovrano Gran Commendatore e Gran Maestro della Gran Loggia d’Italia degli Antichi Liberi e Accettati Muratori (Palazzo Vitelleschi), dialoga con lo storico Aldo A. Mola e con Marzia Taruffi su antiche origini e prospettive della Massoneria in Italia e nel mondo in questo impegnativo Terzo Millennio. L’incontro avviene nel centenario della morte di Orazio Raimondo, indimenticabile sindaco di Sanremo, deputato e massone.

21 gennaio alle 16.30 Roberto De Ponti presenta il libro “Queen Opera Omnia” (Giunti)

28 gennaio alle 16.30 in collaborazione con il Fondo Italiano per L’Ambiente, Alberto Saibene presenta il libro: “ll Paese più bello del mondo: Il Fai e la sfida per un’Italia migliore” (Utet)

11 febbraio alle 16.30 Pier Luigi Celli presenta il libro “Il potere, la carriera e la vita” (ed. Chiarelettere).

Venerdì 14 febbraio alle 17, I grandi maestri della Massoneria al Casinò di Sanremo, La massoneria: Un Universo, incontro con Stefano Bisi, Gran Maestro del Gran Oriente d’Italia, partecipa lo storico Aldo Mola.

18 febbraio alle 16.30 L’elegia del Creato, Carlo e Renzo Piano, presentano il libro “Atlantide Viaggio alla ricerca della bellezza” (Feltrinelli editore)

Festival della legalità e delle Idee 2020 –Sesta edizione in collaborazione coni magistrati Alberto Lari, procuratore Capo di Imperia, con Grazia Pradella, procuratore Aggiunto e il circolo Peppino Impastato con Giovanni Impestato e Claudio Porchia. Interviene il Comandante Alfa. Tema la Forza della Legalità 24-25 e 26 febbraio alle 10.30 per le scuole alle 16.00 società civile 24 febbraio Gian Ettore Gassani, presidente AMI, presenta il codice rosso ( Ed. la Tribuna). Partecipano il magistrato penale Valerio de Gioia, Silvia Troiani, i giornalisti Adriana Pannitteri e Emilio Orlando. Filomena Lamberti porterà la sua testimonianza con il suo libro “Un’altra vita”. Intervento del gruppo Penelope. 25 febbraio dalle 10.30 alle 16.00 Piazza Fontana Cinquant’anni contro. Partecipa il Giovanni Canzio, primo presidente emerito della Corte suprema di Cassazione. Introduce Grazia Pradella.

26 febbraio dalle 10 alle 16 l’onorevole Luciano Violante presenta il libro “Colpire per primi. La lotta alla mafia
spiegata ai giovani” ( Solferino). Partecipa Grazia Pradella.

3 marzo alle 16.30 Il libro come veicolo di inclusione in collaborazione con Luccautori, Alice Cappagli presenta il libro “Niente caffè per Spinoza” ( Einaudi)

10 marzo alle 16.30 La cultura del territorio e il benessere, la scienza in cucina A tavola tra cultura e storia
Omaggio a Pellegrino Artusi nel bicentenario dalla nascita (1820-2020), Relaziona Barbara Ronchi della Rocca
Giorgio Biacchesi in arte Giorgione presenta il libro “Orto e Cucina 4. Da Ovest ad Est. Dalla Liguria al Friuli”, Presentazione nuova Guida tavolozza 2020 e consegna attestati di Custodi del Territorio.

17 marzo alle 16.30 L’arte del tempo che scorre: elegia della saggezza, Padre Enzo Bianchi presenta il libro “La vita e i giorni” (Il mulino)

24 marzo alle 16.30 L’energia poetica, Ennio Cavalli presenta il libro “Se ero più alto facevo il poeta” (nave di Teseo )

31 marzo alle 16.30 Omaggio al Capitano Valentino Jansa e al Gruppo Frecce Tricolori in collaborazione con il Serra Club. Roberto Bassi presenta il libro “Il destino in una stella. Storia e vita del Cap. pil. Valentino Jansa”

7 aprile alle 16.30 Analisi e riflessioni sullo sviluppo economico nazionale Carlo Cottarelli presenta il libro “I sette peccati capitali dell’Economia italiana”

I martedì letterari continuano con la stagione primaverile aprile-giugno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.