Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, prorogata al 20 gennaio la scadenza per partecipare al concorso Anmil “Uno slogan per la sicurezza”

Si possono proporre fino a 3 slogan della lunghezza massima di 250 caratteri (spazi inclusi) e sarà poi una commissione composta da esperti di comunicazione sociale e marketing a selezionare i 5 migliori

Imperia. È stata prorogata al 20 gennaio la scadenza per partecipare al Concorso nazionale ANMIL “Uno slogan per la sicurezza” che mira ad individuare i migliori slogan in grado di richiamare l’attenzione sul concetto di sicurezza, non solo sui luoghi di lavoro ma in ogni ambito di vita, in maniera incisiva e di impatto.

Ancora 7 giorni dunque per proporre fino a 3 slogan della lunghezza massima di 250 caratteri (spazi inclusi) e sarà poi una commissione composta da esperti di comunicazione sociale e marketing a selezionare i 5 migliori cui saranno assegnati premi a scelta tra tablet, scanner portatili, stampanti e droni. La premiazione del concorso avverrà entro febbraio nel corso di un evento speciale.

Partner dell’iniziativa sono: la storica tipografia Litopat, la SIGGI Group che produce abbigliamento da lavoro, la Cromology che produce vernici industriali altamente ecologiche e AIFES che si occupa di formazione in sicurezza.

Per partecipare è necessario accedere all’area dedicata al concorso sul sito www.anmil.it dove è pubblicato il Regolamento completo mentre per ulteriori informazioni è possibile scrivere a unosloganperlasicurezza@anmil.it

Il Regolamento Concorso_proroga scadenza

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.