Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, partito il corso per l’abilitazione ad allenatore Grassroots Uefa C

Figura importante quella dell’allenatore Giovani Calciatori che permette ai tecnici che conseguono l’abilitazione di allenare tutte le categorie del settore giovanile in società professionistiche e dilettantistiche

Partito a Imperia il corso organizzato dell’A.I.A.C. Imperia del presidente Vincenzo Stragapede in collaborazione con la L.N.D F.I.G.C. Liguria del presidente Giulio Ivaldi, per l’abilitazione ad allenatore Uefa C Licence Grassroots Giovani Calciatori.

Figura importante quella dell’allenatore Giovani Calciatori che permette ai tecnici che conseguono l’abilitazione di allenare tutte le categorie del settore giovanile in società professionistiche e dilettantistiche, compresa la categoria Juniores, escluse le squadre “ Berretti e Primavera “.

Il corso ha avuto inizio lunedì 13 gennaio alle 17.30 presso la sede della F.I.G.C. S.G.S. Imperia a cui va il ringraziamento da parte di tutta l’associazione allenatori per l’ospitalità al presidente Silvio Canetti ed Enrico Pira. Il corso sarà strutturato in forma modulare e avrà la durata di sette settimane con l’obbligo di frequenza.

Il docente del settore tecnico nonché responsabile del corso che tratterà la materia principale: tecnica calcistica sarà Stefano Guidoni (classe 1971) ex calciatore di A e B con Perugia, Hellas Verona, Palermo Venezia e Cremonese, attualmente docente federale per il settore tecnico. La metodologia d’allenamento è stata affidata ad Armando Calligaris (prep. Atletico Genoa Cfc) molto belle e interessanti saranno anche le lezioni di psicopedagogia della dottoressa Iannucci Katia e di Medicina dello Sport tenute dal dottor Silvio Canetti. Importanti anche i concetti e il regolamento di giuco tenuti da Bonello Lorenzo.

Non mancheranno lezioni di calcio a 5 con Nicola Lami e soprattutto quelle di calcio femminile con la ex calciatrice professionista Mara Morin. L’anno è volto al termine ed è tempo di bilancio per l’Associazione Italiana Allenatori sezione di Imperia presieduta per il terzo anno da Stragapede Vincenzo. In questo terzo anno da Presidente insieme ai sui associati sono state tante le attività organizzate per gli allenatori imperiesi compresi i corsi d’aggiornamento territoriale.

Tanto per dare dei numeri è il secondo anno che si arriva al centinaio di associati che guardando ai 34 soci del 2016 prima del subentro di Stragapede e soci dimostra quanto il loro impegno profuso nel creare eventi formativi,
giornate sul campo con tecnici professionisti, corsi d’aggiornamento e corsi Uefa stia dando il loro frutto.

Si ricorda agli allenatori che è aperta la campagna associativa 2020.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.