Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Triora Terra di Confine organizza tre seminari su falconeria, cinofilia e equitazione foto

Eventi organizzati in collaborazione con il Comune di Triora

Triora. Terra di Confine in collaborazione con il Comune di Triora organizza tre seminari di avvicinamento alla falconeria, cinofilia, equitazione.

Tre appuntamenti annuali ormai conosciuti da amanti del settore. Il primo appuntamento sarà il 7 marzo, su falconeria, gestione del rapace, volo libero e metodi di caccia. Partendo dalla Mongolia, dalle potenti e grandi aquile si concluderà con i pregiati falconi in Europa. La falconeria come arte nobile è ormai entrata come Patrimonio Unesco. Normativa e autorizzazioni al volo libero e spettacoli. Saranno ospiti il responsabile dell’Unesco, Ciro Esse, sezione di Sanremo, la dottoressa Valentina Borgna, responsabile centro di controllo comprensorio Alpino. Il relatore sarà Sabina Camarda, dir.tecnico Terra di Confine e responsabile tutela fauna protetta e recupero cavalli problematici.

Il secondo appuntamento sarà il 14 marzo e tratterà la gestione del cane problematico e il quotidiano, leggere il linguaggio del cane e saper riconoscere le espressioni per poi avere una corretta gestione. Presentazione del nucleo cinofilo di ricerca persone di terra di confine in collaborazione con la protezione civile di Ventimiglia. A cura di Davide Nizza, addestratore-educatore Enci, responsabile nucleo cinofilo della protezione civile di Ventimiglia.

Ultimo appuntamento sarà il 21 marzo. Tratterà l’addestramento del cavallo in una modalità nettamente naturale,
Si parlerà del recupero psico-fisico del cavallo, della lettura del cavallo problematico e del recupero fisico sull’animale traumatizzato. Il cavallo, come ogni essere sulla terra, ha un meraviglioso modo di comunicare, segnala sofferenza, dolore, serenità, curiosità. Quando un cavallo non risponde ad un nostro sollecito, non è mai un problema di ostilità, ma ha diverse motivazioni: la non risposta è la risposta stessa.

I relatori saranno Sabina camarda, tutela fauna protetta e recupero del cavallo traumatizzato, ( ogni cavallo ha un carattere o situazione diversa dall’altro quindi il metodo di rieducazione deve cambiare in base alla sua esigenza e non quella dell’uomo) e la dottoressa Alessandra Deerinck, medico veterinario, che esporrà il suo metodo “Human Horse Sensing”, dove le caratteristiche fondamentali sono comunicare tramite i 5 sensi, utilizzandoli, insegna a costruire una relazione positiva, maniera naturale ed istintiva.

Questi appuntamenti si svolgono a Triora, splendido Borgo, un luogo immerso nella natura che si presta benissimo ai tre appuntamenti. Triora non è solo il Paese delle Streghe ma un meraviglioso patrimonio della valle Argentina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.