Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremese, l'”uomo assist” Lo Bosco: «Vincere aiuta a vincere»

Dopo un periodo di infortunio, domenica è tornato titolare contro il Savona e grazie anche alla sua performance la squadra si è aggiudicata il derby

Sanremo. Loreto Lo Bosco, dopo un periodo di infortunio, domenica è tornato titolare dal primo minuto contro il Savona e grazie alla sua performance, che ha contribuito alla vittoria della sua squadra, è stato soprannominato  l’“uomo assist”.

riviera24 -  Loreto Lo Bosco

L’attaccante della Sanremese è stato infatti uno dei protagonisti del derby ponentino in serie D. Grazie ai suoi assist Spinosa è riuscito a segnare due gol: «Sono contento perché questi assist sono serviti a far vincere la squadra in un derby complicato, in un campo quasi al limite» – commenta Lo Bosco.

Due azioni abbastanza diverse provate durante gli allenamenti: «L’intenzione è quella sempre di giocare, però domenica non si poteva – dice – Appena abbiamo visto il campo, con il mister abbiamo deciso che c’era subito da verticalizzare e provare a mettere in difficoltà gli avversari cercando di saltare la linea di centro campo. E’ andata bene perché i due gol sono arrivati con due palle in verticale, che sono riuscito a gestire bene e a imbucare a Spinosa».

«Il gol manca perché per un attaccante è fondamentale – confida – Mi dispiace solo essermi fatto male in un momento in cui, oltre ad essermi sbloccato, avevo raggiunto una forma importante. Sono stato fuori più di un mese, domenica è andata bene. Spero al più presto di potermi sbloccare anche io, perché per noi è fondamentale, dà fiducia ed entusiasmo».

«Mi sono fatto male a Lucca, in un momento in cui, si era fatto un buon pareggio. Abbiamo vinto tre a zero a Padova la settimana prima, poi si era pareggiato a Lucca e successivamente la squadra è riuscita a vincere e, a parte la parentesi Casale, è riuscita ad ottenere i tre punti sempre e così ho ritrovato una squadra con entusiasmo, come era all’inizio – dichiara – Bisogna mantenere sempre un equilibrio nel calcio ed è la cosa più difficile. Le prestazioni ci sono sempre state e alla fine il lavoro e le prestazioni pagano. E’ un percorso di crescita».

Domani la Sanremese torna in campo sul campo del Seravezza per i quarti di finale della Coppa Italia di serie D: «E’ una settimana di fuoco – afferma – Vincere aiuta a vincere. Bisogna giocare sempre per vincere, ti aiuta ad essere positivi. Domani dobbiamo andare a Seravezza cercando di vincere».

(Video di Sanremese Calcio)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.