Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ottima prestazione per Tsukuri judo Ventimiglia al Trofeo di Natale a Genova foto

Un ricco bottino chiude questa magnifica stagione

Ventimiglia. In questa grande manifestazione organizzata dal Judo Marassi i judoka di Tsukuri judo Ventimiglia, società affiliata all’ente di promozione sportiva CSEN, si sono presentati in 26, un sano gruppo in continua crescita grazie al buon lavoro svolto dai tecnici e dal grande impegno dei giovani atleti.

Un ricco bottino chiude questa magnifica stagione. I giovani judoka si sono confrontati con atleti di molte regioni dimostrando che la voglia di crescere e confrontarsi e sempre al top. Ecco il medagliere: oro per Masala Dino, Mancarella Antonio, Marchetta Samuele, Catassi Gabriele; argento per Grillo Ginevra, Grillo Micael, Federico Catassi, Ciccia Alberto, Centonze Marco, Ricci Fabio, Arianna Greco, Mancarella Fernando, Amedeo Pastor, Rao Lorenzo; bronzo per Facciolo Giovanni, Laudiero Giuseppe, Marchetta Pietro, Greco Alessandro, Pileio Martino, Morsia Andrea, Di Giorno Marco.

Nella categoria unificata junior senior e master splendida prova dell’insegnante tecnico Simone Catassi che ha venduto cara la pelle tirando con ragazzi di 20 anni più giovani di lui strappando un meritatissimo quinto posto, stessa cosa per Francesco Sansò, Matteo Chicchiero, Ciccia Gabriele e Samuele Bracali rispettivamente al quinto posto a un pelo dal podio.

Giovani atleti e non hanno dimostrato grande tenacia e gruppo dimostrando di aver ben compreso lo spirito di Tsukuri judo Ventimiglia quello di crescere insieme e porre sempre nuovi obiettivi. «Chiuderemo l’anno con la consueta cena sociale al ristorante rio del mulino in questa occasione ci sarà la consegna delle cinture di tutte le classi dai bambini ai master, grazie agli esiti positivi degli esami sostenuti dai nostri ragazzi, una grande dimostrazione di impegno costante in palestra e agli insegnamenti dei tecnici che ogni giorno danno il massimo per istruire i nostri giovani. Quest’anno – spiega il tecnico Di Franco – siamo riusciti ad ottenere molti risultati con tutte le fasce d’età dai pre agonisti di 4 anni ai master tutto questo e stato possibile grazie ai continui stage e corsi di aggiornamento seguiti da tutti i tecnici e dalla passione contagiosa che coinvolge i nostri atleti, noi cerchiamo di insegnare oltre al judo il senso civico e soprattutto il rispetto per la vita cerchiamo di instaurare con tutti un rapporto basato sul rispetto e la fiducia così da poter essere d’aiuto ai genitori per l’educazione dei loro figli».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.