Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, Scuola di Pace e P.E.N.E.L.O.P.E. incontrano Luca Trapanese: il papà single che ha adottato Alba

Autore del libro "Nata per te" che ha emozionato l'Italia

Ventimiglia. La Scuola di Pace e il gruppo P.E.N.E.L.O.P.E. Donne del Ponente per le Pari Opportunità hanno inviato a Ventimiglia Luca Trapanese: il papà single balzato agli onori della cronaca per aver adottato una bimba abbandonata in ospedale perché affetta da sindrome di Down: Alba.

L’incontro, nel corso del quale Trapanese parlerà della propria esperienza, avrà luogo mercoledì 27 novembre, alle 18, a Ventimiglia, nei locali della SPES (corso Limone Piemonte, 63).

Luca è un uomo single e solare, molto impegnato nel sociale. Un giorno decide che vuole diventare padre. Adottivo. Ma, tra il dire e il fare, c’è di mezzo un mare di ostacoli, che però non lo spaventano. Al contrario, rinforzano il suo desiderio, che diventa realtà quando incontra Alba, una meravigliosa bimba Down, abbandonata in ospedale appena nata, e già rifiutata da trenta famiglie. Questo avviene nel 2017. Ora, Alba ha due anni ed è, a tutti gli effetti, figlia di Luca, che la vede “come una persona con un arcobaleno di potenzialità, di tanti colori diversi dai nostri.”

Un pensiero davvero singolare, come singolare e intrigante è l’avventura di questa adozione. Per questo, nell’ambito della Giornata Mondiale dell’Handicap 2019, abbiamo invitato Luca Trapanese a parlare di sé, della sua esperienza di genitore e del libro NATA PER TE, in cui racconta il suo percorso verso la paternità. Una storia che ha emozionato l’Italia intera.

Intervista e animazione a cura del gruppo P.E.N.E.L.O.P.E., con interventi musicali della cantante Marisa Fagnani.

A seguire, per chi lo desidera, apericena (8 €),da prenotare ai numeri 328 7325032 – 328 2647905

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.