Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, le indagini smentiscono 14enne: non c’è stata aggressione

Al momento non si conosce il motivo per il quale il giovane si sia inventato tutto

Più informazioni su

Ventimiglia. Nessuna aggressione in via Asse: quanto riferito da un 14enne alla madre, e poi denunciato, non è mai avvenuto. A scoprirlo sono stati i carabinieri, dai quali si era recata la donna, comprensibilmente spaventata di aver trovato il figlio minore con diversi tagli su braccia, mani e viso. «Mi hanno aggredito con una lametta», aveva raccontato il ragazzo, descrivendo i suoi aggressori come alti, magri, forse stranieri, e con il cappuccio calato fin sugli occhi.

Dopo aver accompagnato il ragazzo al pronto soccorso, dove i medici lo hanno medicato, la donna si era poi rivolta ai militari dell’Arma per far denunciare la presunta aggressione al minore. Ma quanto raccontato dal ragazzino non corrispondeva alla realtà.

Al momento non si conosce il motivo per il quale il giovane si sia inventato tutto.

Del caso si è occupato in prima persona anche il sindaco Gaetano Scullino che si è subito preoccupato del ragazzo. Appreso che si trattasse di una falsa aggressione, Scullino si è complimentato con il militari per il loro operato. «Mi fido di voi e del vostro lavoro», ha dichiarato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.