Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasportava 37 migranti in un furgone, fermato a La Turbie passeur italiano

Ai poliziotti ha detto: "Sono stato minacciato". In realtà ogni straniero avrebbe pagato 400 euro per il viaggio

Più informazioni su

Monaco. Un cittadino italiano è stato fermato dalla polizia francese a bordo del proprio furgone, un Peugeot Boxer, sul quale erano stipati 37 clandestini, tutti pakistani.
E’ successo, come riporta il Nice Matin, intorno alle 13 sull’A8, poco prima del pedaggio autostradale a La Turbie. Il furgone procedeva in direzione Italia – Francia: due migranti erano seduti sulla parte anteriore del mezzo, altri 35, invece, viaggiavano in condizioni disumane nel retro.

Ai poliziotti della CRS, il conducente ha detto di essere stato minacciato dai migranti, che lo avrebbero costretto a trasportarli in Francia, Spagna e Germania. Ma secondo l’analisi dei tabulati telefonici dell’uomo, ciascun migrante aveva dovuto pagare 400 euro per un viaggio in cui venivano trattati come bestie: senza finestre, sistemi di aerazione, cibo o acqua.

L’italiano comparirà giovedì in tribunale a Nizza, dove sarà giudicato per aver ‘aiutato’ stranieri irregolari ad entrare in territorio francese.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.