Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, il sindaco Conio dispone la chiusura di spiagge e darsena per allerta

Dalle ore 21 del 14 novembre 2019 alle ore 8,00 del giorno 15

Taggia. A seguito del peggioramento delle condizioni meteorologiche il sindaco Mario Conio ha firmato l’ordinanza sindacale n. 126 del 2019 che prevede il divieto di accesso e di transito pedonale e veicolare nelle aree sottoposte a maggior rischio (tutte le spiagge situate sul litorale di competenza del Comune indipendentemente dal regime giuridico cui risultano assoggettate: spiagge libere, in concessione, spiagge libere attrezzate oltre a tutta la zona denominata “Darsena” dalle ore 21,00 del giorno 14 Novembre 2019 alle ore 8,00 del giorno 15 novembre 2019.

Il testo completo dell’ordinanza

COMUNE DI TAGGIA 

PROVINCIA DI IMPERIA _____________ 

ORDINANZA SINDACALE n. 126 del 14/11/2019 

OGGETTO: PEGGIORAMENTO CONDIZIONI METEOROLOGICHE – CHIUSURA STABILIMENTI BALNEARI – SPIAGGE LIBERE ATTREZZATE – DARSENA DALLE ORE 21.00 DEL GIORNO 14.11.2019 ALLE ORE 8.00 DEL GIORNO15.11.2019 

IL SINDACO 

PREMESSO CHE, a partire dalla serata del giorno 14 Novembre 2019 fino alle prime ore del giorno 15 novembre 2019, è previsto un deciso peggioramento delle condizioni meteo con particolare riferimento a pericolo di mareggiata; 

CONSIDERATO CHE alla luce del peggioramento delle condizioni meteo di cui sopra, appare evidente la necessità di garantire la tutela della pubblica incolumità ponendo in essere misure finalizzate al divieto di circolazione di persone e mezzi di qualsiasi tipologia, nelle ore a rischio (dalle ore 21,00 del giorno 14 Novembre 2019 alle ore 8,00 del giorno 15 Novembre 2019), nelle aree sottoposte a maggior rischio (tutte le spiagge situate sul litorale di competenza del Comune di Taggia indipendentemente dal regime giuridico cui risultano assoggettate -Spiagge libere, in concessione, Spiagge libere attrezzate oltre a tutta la zona denominata “Darsena”); 

RITENUTO pertanto necessario individuare le misure di protezione civile a tutela della pubblica incolumità così come previsto nel dispositivo della presente Ordinanza il tutto in ottemperanza alle previsioni di cui all’articolo 54 del Decreto legislativo 18 Agosto 2000 N. 267 ess.mm.ii.; 

DATO ATTO CHE: 

  • In relazione ai ristrettissimi termini a disposizione, non è stato possibile procedere alla comunicazione preventiva del presente atto alla competente Prefettura – UTG di Imperia ai sensi del comma 4° dell’articolo 54 del Decreto legislativo N. 267/2000; 
  • stante l’urgenza di provvedere in merito, nelle more delle eventuali osservazioni da parte della Prefettura – UTG di Imperia -, si procederà con l’adozione delle misure previste nella presente Ordinanza; PRECISATO CHE: 
  • l’istruttoria preordinata all’adozione della presente Ordinanza, così come le attività di controllo di regolarità amministrativa ai sensi dell’articolo 147 bis del Decreto legislativo N. 267/2000 e del vigente regolamento comunale sul sistema dei controlli interni, sono state svolte dal Responsabile dell’U.O. Polizia Locale, Comandante Enrico Borgoglio; 
  • la presente Ordinanza non comporta oneri economici a carico del bilancio dell’Ente e che pertanto non è stata sottoposta al controllo di regolarità contabile del servizio ragioneria del Comune di Taggia; VISTO il Decreto legislativo N. 267/2000 recante il Testo Unico sull’Ordinamento deli Enti Locali con particolare riferimento all’articolo 54; 

VISTO lo Statuto comunale; 

SENTITO, in ordine all’adozione della presente Ordinanza, il Responsabile del Servizio di Protezione Civile; 

Tutto quanto sopra premesso 

ORDINA 

per le motivazioni meglio specificate nella parte narrativa della presente Ordinanza, in questa sede integralmente richiamate in senso formale e sostanziale, il divieto di accesso e di transito pedonale e veicolare nelle aree sottoposte a maggior rischio (tutte le spiagge situate sul litorale di competenza del Comune di Taggia indipendentemente dal regime giuridico cui risultano assoggettate -spiagge libere, in concessione, Spiagge libere attrezzate oltre a tutta la zona denominata “Darsena”) dalle ore 21,00 del giorno 14 Novembre 2019 alle ore 8,00 del giorno 15 Novembre 2019 

DISPONE 

  • Affinché il Comando di Polizia Locale espleti i necessari adempimenti finalizzati all’esecuzione della presente ordinanza avvalendosi, eventualmente, delle risorse umane (U.O. Lavori Pubblici/Squadra Operai – Squadra di Protezione Civile) e tecniche a disposizione dell’Ente; 
  • Affinché copia della presente Ordinanza venga trasmessa, per l’espletamento degli adempimenti di competenza, alla Prefettura – UTG di Imperia, alla Capitaneria di Porto- Delegazione di Spiaggia, al Comando di Polizia Locale, al Presidente della Provincia di Imperia, al Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, al locale Comando Stazione dei Carabinieri, ai titolari degli stabilimenti balneari, ai concessionari delle SLA, al Circolo nautico; 
  • Affinché il contenuto della presente Ordinanza venga adeguatamente veicolato tramite i principali quotidiani on line, la pagina istituzionale di facebook, il sito istituzionale del Comune e l’Albo pretorio on line. 

PRECISA 

  • che le violazioni della presente ordinanza verranno sanzionate sulla base delle previsioni previste dal Codice penale e del Decreto legislativo N. 267/2000; 
  • che copia della presente Ordinanza verrà inserita nell’apposita sezione del sito internet del Comune di Taggia (www.taggia.it) denominata “Amministrazione Trasparente”; 

AVVERTE 

che avverso la presente Ordinanza potrà essere presentato, da chiunque ne abbia interesse e ricorrendone le condizioni di legge, ricorso giurisdizionale al TAR Liguria o, alternativamente, Ricorso Straordinario al Capo dello Stato rispettivamente entro 60 e 120 giorni dalla pubblicazione del provvedimento all’Albo pretorio on line. 

Taggia 14 Novembre 2019 

Il Sindaco 

Dott. Mario Conio 

Documento firmato digitalmente ai sensi del Decreto legislativo N. 82/2005

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.