Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria rischio isolamento, l’appello di CNA Imperia: «Garantire la sicurezza stradale»

Il segretario Luciano Vazzano: «Allarme e preoccupazione sono i sentimenti dominanti la categoria degli autotrasportatori»

«Dopo l’ennesimo evento calamitoso, peraltro annunciato, che ha coinvolto nei giorni scorsi le nostre autostrade, ci rendiamo conto che la nostra Liguria è ormai ridotta a un campo di battaglia e non manca molto al suo completo isolamento», così esordisce Luciano Vazzano, Segretario territoriale CNA Imperia, a proposito delle grosse difficoltà che stanno affrontando i liguri dopo i fatti dello scorso fine settimana.

«Lanciamo un appello – continua Vazzano – a tutti i soggetti convolti: è tempo di soluzioni per il bene degli utenti della rete di infrastrutture e per il territorio tutto, per le imprese dell’autotrasporto e della logistica che pagano un prezzo altissimo.

CNA FITA, l’Unione che riunisce le imprese di autotrasporto, ritiene che la sicurezza delle nostre infrastrutture sia un valore assoluto: è fondamentale dunque che si trovino davvero, ora, le risorse necessarie a migliorarlaLa sicurezza sulle strade deve essere garantita a tutti, a chi le percorre per mestiere, agli utenti ed alle comunità che queste infrastrutture attraversano. Allarme e preoccupazione sono i sentimenti dominanti la categoria degli autotrasportatori, intrappolati nella morsa di una crisi ormai decennale del trasporto su gomma. Non solo: la difficoltà di raggiungere la nostra Regione ha implicazioni negative anche in altri settori, turismo compreso.

Possono avvenire delle situazioni improvvise e imprevedibili, ma chi gestisce e controlla le infrastrutture deve aver predisposto preventivamente dei piani di emergenza in grado di stabilire che cosa dover fare», conclude Vazzano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.