Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pittura, scultura monumentale, fotografia e performance a Ventimiglia per la 15esima Giornata del Contemporaneo foto

5 artisti si danno appuntamento seguendo un filo rosso che li accomuna nell’amore per la natura e l'umanità

Ventimiglia. 2 sedi-5 artisti per la 15esima Giornata del Contemporaneo, indetta da Amaci, l’associazione dei musei di arte contemporanea italiani, ormai un appuntamento essenziale a livello mondiale, grazie alla partecipazione degli istituti di cultura italiana nel mondo. Quest’anno a Ventimiglia, a cura di quipresenti, con la collaborazione del comitato centro storico di Ventimiglia e il sostegno dell’assessorato cultura, turismo, manifestazioni del Comune di ventimiglia verrà proposto: Pittura, scultura monumentale, fotografia, performance da venerdì 11 a domenica 13 ottobre, tra i Giardini botanici Hanbury e il MAR.

Apertura e vernissage venerdì 11 ottobre nelle due sedi, tra le 15.30 e le 20. Nelle splendide sedi del MAR-Museo archeologico Rossi e dei Giardini e Villa Hanbury a Ventimiglia, 5 artisti si danno appuntamento seguendo un filo rosso che li accomuna nell’amore per la natura e l’umanità.

Matteo Carassale, Ferruccio Carassale, Davide Puma e il britannico Andrew Lendzion  esporranno ai Giardini botanici e Villa Hanbury opere pittoriche, fotografiche, scultoree in un duplice evento dal titolo Our Garden- Larger than life, dall’11 al 13 ottobre. Apertura  venerdì 11 ottobre tra le 15.30 e le 17.30 nei Giardini e Villa Hanbury, merenda alla Villa. Ospite speciale Barbara Borsotto del Museo DAPHNÉ della Moda e del Profumo di Sanremo, con un’opera in seta: la Centaura di Davide Puma, alla Villa Hanbury.

A seguire, al Museo archeologico Rossi, sempre venerdì 11 ottobre,  l’artista antropologa italo-americana Noel Emilia Gazzano interpreterà la performance “Arianna reloaded: un filo rosso all’uncinetto”. Condurrà – a partire dalle 18-  i visitatori in un viaggio di Arianna al contrario, nella cornice del MAR di Ventimiglia, tra la terrazza aperta
sul mare, le mura e gli antri sotterranei del museo. Alle 19 circa, sulla terrazza del MAR, un conviviale simposio con gli artisti.

Un evento a cura di quipresenti, associazione per lo sviluppo di arti e culture,  che dal 2005 propone arte contemporanea in siti patrimoniali del nostro territorio in collaborazione con il  Comitato  centro storico di Ventimiglia.

Sabato 12 ottobre, in occasione della 15esima giornata del Contemporaneo AMACI (associazione dei musei di arte contemporanea italiani), il MAR di Ventimiglia -già inserito nella guida ai luoghi del contemporaneo in Italia di electa-  e i Giardini botanici Hanbury, saranno aperti gratuitamente ai visitatori, negli orari di apertura. Con il patrocinio e contributo del Comune di Ventimiglia, assessorato alla cultura, turismo, manifestazioni.

«Grazie a wineEURODRINKwine  e Chocolat & caffè – COSEVA società cooperativa- laboratorio gastronomico Bruno Matarozzo» – dicono gli organizzatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.