Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Perde la gamba in incidente a Ventimiglia e diventa influencer: la storia di Nina su Rai 1 foto

Lo schianto in galleria al confine con la Francia, poi la rinascita

Ventimiglia. Si è svegliata in ospedale, dopo un terribile incidente all’interno della galleria prima del confine di Ponte San Ludovico, a Ventimiglia. Un incidente che le ha cambiato la vita. Era l’aprile del 2017 e Nina Rima, 17 anni, era una bellissima ragazza con il sogno di fare la modella. Viaggiava in sella a uno scooter “Yamaha Xmax” guidato dall’allora fidanzato, un 21enne del posto. Poi lo scontro con una moto di grossa cilindrata. I due mezzi si ‘agganciano’ e trascinano i passeggeri per diversi metri. Ad avere la peggio è proprio Nina, che a causa dell’incidente si vede amputare la gamba sinistra.

Oggi, a poco più di due anni dall’incidente, la 19enne Nina è stata ospite di Caterina Balivo nella sua trasmissione “Vieni da me” in onda su Rai 1. Nina ha raccontato la sua storia, dall’incidente a Ventimiglia al risveglio in ospedale a Sanremo. Poi il trasferimento al Santa Corona di Pietra Ligure dove è rimasta un mese e dove i chirurghi, per salvarle la vita, le hanno amputato la gamba sinistra. E’ proprio dall’ospedale che Nina ha iniziato a postare foto sui social, in special modo su Instagram, diventando in breve tempo una influencer che, proprio grazie alle difficoltà incontrate nel suo percorso, riesce a dare forza e rassicurazione a chi è più fragile.

A lanciare la sua carriera sui social è stato un incontro con Chiara Ferragni. La collega famosissima su Instagram ha postato una foto con Nina. «Avevo 3mila follower – ha detto Nina alla Balivo – Sono schizzata a 50mila grazie a lei».

Oggi Nina ha oltre 95mila follower su Instagram. E’ modella di professione e modello per le altre giovani. «Sorridere è sinonimo di nonostante tutto», scrive sui social, e il suo sorriso illumina il web.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.