Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Paola Cogli Ciccarelli chiude la rassegna letteraria con il noir “Luna tagliente” ambientato a Imperia foto

A gennaio via al "Parasio si tinge di giallo"

Imperia. Monika Zeta, l’indomabile e tenace scrittrice de “Il Male in tempesta”, e la sua mamma letteraria Paola Cogli Ciccarelli, sono state le protagoniste dell’ultimo appuntamento di “Un libro in piazza” la rassegna letteraria organizzata dal Circolo Parasio a cura di Simona Gazzano per conto del sodalizio della città alta presieduto da Giacomo Raineri.

Paola Cogli Ciccarelli ospite al Parasio

La storia contenuta in “Luna tagliente” (edizioni Athena)  prende  le mosse, appunto, dai vicoli angusti e tinti di mistero del Parasio per stemperarsi nell’incantevole quanto inconoscibile mondo racchiuso dietro la cancellata di Villa Grock. L’incanto dei luoghi ed il genio del clown più famoso al mondo si incontrano in questo romanzo dai contorni taglienti.

Sullo sfondo si erge impetuoso un intreccio di iniziazioni alla vita militare, passioni che piegano le regole delle convenzioni e intrighi terroristici che portano la nostra protagonista ad indagare su un’organizzazione criminale internazionale. In questa avventura, che rappresenta il prequel del romanzo “Il Male in Tempesta”, la nostra protagonista è la vittima designata di una oscura trama ordita ai suoi danni.

Il lettore è coinvolto in questa nuova avventura ad accompagnare la nostra eroina verso la salvezza ed a liberarsi dalla girandola di omicidi attraverso un machiavellico espediente.

Ad un anno dal suo esordio, la scrittrice Paola Cogli Ciccarelli torna ad  ambientare una nuova avventura letteraria nella cornice di Imperia, intrecciando una trama dai contorni avventurosi che si avviluppano tra le spire di un dedalo di cunicoli sotterranei ricavati sotto il laboratorio di Villa Grock.

Un prequel emozionante che accompagna nella conoscenza di Monika Zeta, la scrittrice alter ego della nostra autrice stregata da Imperia e dal Ponente ligure.

Paola Cogli Ciccarelli ha chiuso la rassegna che si è svolta tra settembre e ottobre e idealmente ha aperto quella invernale dedicata al giallo e al noir dal titolo “Il Parasio si tinge di giallo“, quattro appuntamenti col mistero che si svolgeranno in altrettanti fine settimana.

(foto Francesco Lotito) 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.