Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedaletti, in consiglio comunale approda la proposta irrevocabile per l’acquisto della ciclabile

Il sindaco Cimiotti: «Chiederemo il possesso anticipato delle aree ad Area24»

Ospedaletti. Dopodomani approderà in consiglio comunale la proposta irrevocabile di acquisto della ciclabile. Il sindaco Daniele Cimiotti è fresco dalla trasferta di ieri a Genova, dove si è recato per discutere gli ultimi aspetti della pratica che porterà la Città delle Rose a diventare proprietaria del suo tratto di pista.

L’amministrazione comunale è pronta al grande passo, ovvero investire 660 mila euro, iva inclusa (questo l’accordo raggiunto tra Area24, Regione e Comune), per diventare titolare dell’infrastruttura pubblica. I tempi, tuttavia, non sono certi. Probabilmente non se ne farà nulla prima dell’anno nuovo. La società costituita per realizzare e gestire la Cycling Riviera è in concordato e ogni passo che fa deve essere autorizzato dal tribunale.

Ecco perché il primo cittadino ha già prospettato la volontà di richiedere il possesso anticipato delle aree, in maniera tale da poterle sfruttare per eventi e manifestazioni prima ancora che sia siglato un atto formale di compravendita. «Noi saremmo già pronti ma ci vorrà del tempo, spiega il sindaco. Se riuscissimo a ottenere il possesso della pista prima ancora della firma saremmo a cavallo».

All’ordine del giorno dell’assise di venerdì – convocata alle ore 18 – troveranno spazio le nomine delle commissioni consiliari e speciali, sulle quali si è reso necessario procedere con una nuova votazione, a statuto del Municipio adeguato. Nelle prime potranno sedere, come prescritto dalla legge, solo i consiglieri comunali. L’Amministrazione ha optato, inoltre, per la riduzione del numero dei commissari da 9 a 6 (4 della maggioranza e 2 della minoranza). E’ in fase di predisposizione, poi, il regolamento delle commissioni speciali non consiliari: saranno cinque in totale e vi potranno partecipare anche i semplici cittadini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.