Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Sanremo Baseball festeggia 70 anni e il passaggio in serie B foto

Alla cerimonia erano presenti oltre 200 persone

Più informazioni su

Sanremo. Bella e ben riuscita la cerimonia organizzata ieri dal Sanremo Baseball per festeggiare il compimento dei suoi 70 anni e la riacciuffata promozione in serie B da parte della sua prima squadra.

Alla cerimonia erano presenti oltre 200 persone tra semplici curiosi, vecchie glorie della squadra, atleti attuali, presidenti di altre società sportive e personalità provinciali e regionali dello Sport. I festeggiamenti sono iniziati con una partita di “slow pitch” che, contemporaneamente, ha lubrificato qualche vecchia giuntura arrugginita e per due ore ha ricaricato di entusiasmo grandi e piccoli, vecchi e giovani.

Si è poi passati alla cerimonia vera e propria che ha riunito vecchie glorie, tre giocatori (Malerbi, Devoto e Rossi) che hanno fatto nascere il primo nucleo, alcuni vecchi presidenti (Ruggeri e Condò che insieme raggruppano 35 anni di vita societaria) e alcuni giocatori dei periodi passati; si sono rivisti in vecchi filmati e vecchie fotografie che hanno ricreato l’atmosfera di quel tempo.

Per quello che invece riguarda l’attività attuale sono stati premiati i giocatori delle squadre giovanili (under 12 e under 15) e della squadra della Serie C che, senza averlo programmato, ha fatto il regalo più bello che si potesse fare ad una Società sportiva: la promozione! Alcuni atleti hanno avuto un riconoscimento per le proprie capacità sportive espresse nel corso dei campionati di appartenenza; c’è stata una ulteriore premiazione per quanto riguarda la partecipazione ai play-off e in questo caso coach Paternò ha voluto consegnare personalmente i riconoscimenti.

Dopo le premiazioni tutti i partecipanti si sono ritrovati davanti al prato del diamante per consumare un buffet allestito per l’occasione. Alcuni curiosi hanno notato la totale assenza di rappresentanti del Comune soprattutto per il fatto che «una squadra di Sanremo abbia compiuto 70 anni e in tutto questo lasso di tempo abbia portato onorevolmente in giro il nome della città e nessun politico abbia presenziato alla cerimonia!». D’autra parte u se sa «che conquistare l’accesso alla serie B è una cosa da tutti i giorni ed altrettanto risaputo che i capi e i politici non sono mai assenti ma la loro presenza è stata richiesta altrove».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.