Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vittoria dell’Uc Imperia Raineri al 14° Memorial Massabò organizzato dall’U.s. Caramagna foto

Grande prestazione di gruppo

Più informazioni su

Imperia. Grande prestazione di gruppo per i piccoli ciclisti dell’UC IMPERIA RAINERI diretti ed accompagnati dal loro DS Giosuè Bonomi, si sono come sempre distinti per l’impegno ed i risultati ottenuti al 14° memorial Massabò, organizzato dall’U.S. Caramagna valevole come prova del giro della provincia di Imperia.

Vittoria per Ludovica Furlanetto, seguita da Greta Lupo 2° (G1F) Zeno Bonomi conclude in 2 posizione
mentre Francesco Giordano conclude la sua prova al 4°posto(G1M) Nella Categoria (G3M) Emanuele Giordano sferra l attacco decisivo al 2 giro e conquista la vittoria in solitaria mentre al secondo posto Marco Zanchi e 5°Andrea Sepe. Ottima la prova di Liliana Furlanetto che conclude al 2° posto tra le donne.
Nella (G4M) splendida prova di Tommaso Sepe che vince la gara rientrando sulla fuga e sorprendendo il
duetto in contropiede con una volata da manuale, Edoardo Rubino conclude 3°una gara condotta
all’attacco.

Per la (G5M) Pietro Lupo sembra aver ritrovato lo smalto di un tempo conducendo una gara sempre all
attacco, il suo compagno Achille Bonomi giunge 4°, dopo una prova caratterizzata dai continui attacchi.
Bellissima la tripletta nei G6M dove l UC IMPERIA RAINERI termina la prova con una volata a tre
conquistando tutto il podio, nell’ordine Micolucci Alessandro, Santiago Moretto e Matteo Belgrano.
Alla Gara ha partecipato in via promozionale anche Alessandro Barbero, il nostro più piccolo tesserato,
la prossima stagione sarà al via della categoria G1.

Gli Esordienti hanno corso in Piemonte e Lombardia su strada a Castel Venzago (BS) il trofeo Marella
Costruzioni , gara caratterizzata da 55 partenti e tante salite all interno del circuito che i nostri ragazzi
hanno ripetuto più volte. Il nostro Francesco Ciccia ha concluso la gara in 5 posizione mentre Manuel
Scarpa e Simone Ranise hanno pagato cara la presenza di alcune salite da ripetere più volte, le quali
hanno lasciato le loro gambe troppo stanche per il finale, concludendo la prova ai piedi dell’ultima salita.
Matteo Gabelloni ha corso invece per la classifica finale del Challenge della provincia di Biella,
concludendolo al 4 posto in classifica generale, la gara è stata caratterizzata da una fuga ripresa a 2 km
dall’arrivo il nostro Matteo ha concluso la prova al 5 posto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.