Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, consigliere Giordanengo alla processione della Madonna di Polsi. Scoppia il caso

Il blogger Abbondanza punta il dito contro l'amministratore. La replica del sindaco

Ventimiglia. A poche ore dai festeggiamenti per la Madonna di Polsi, celebrata nel centro storico di Ventimiglia lo scorso sabato, il blogger referente della Casa della Legalità, Christian Abbondanza, ha puntato il dito contro Massimo Giordanengo (Lega): consigliere comunale di maggioranza, presente alla manifestazione.

Citando l’intervista rilasciata dallo stesso Giordanengo ai giornalisti presenti, Abbondanza accusa il consigliere di aver preso parte all’evento originario di Reggio Calabria, che in passato ha fatto discutere per la presunta vicinanza, a livello calabrese, di personaggi di spicco della criminalità organizzata.

 

Ma il sindaco Gaetano Scullino prende le distanze:«La partecipazione del consigliere Giordanengo era a titolo personale, come ha dichiarato lui stesso, in quanto la celebrazione religiosa era in piazza Colletta presso la chiesa di San Michele, dove il consigliere abita e dove si stavano raccogliendo fondi per riacquistare un video proiettore per la scuola materna di via al Cavo, alla quale partecipavano altre associazioni cittadine – dichiara -. Giordanengo ha la mia massima fiducia e non trovo decoroso che venga impropriamente citato».

E ancora: «L’amministrazione non ha partecipato volutamente alla celebrazione religiosa perché ritiene inopportuno festeggiare la Madonna di Polsi che nulla ha a che vedere con le nostre tradizioni religiose. Nulla in contrario, ci mancherebbe con chi ha partecipato per devozione religiosa, ma prendiamo le distanze in modo assoluto e tranciante dai fatti che il luogo Polsi richiama. Presto con orgoglio verrà inaugurata la piazza intestata a Falcone e Borsellino, il primo atto amministrativo assunto dalla mia Giunta».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.