Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, lo Yacht Club ospita il raduno dedicato alla classe 420

Gli equipaggi sono stati divisi in due gruppi, agonisti e preagonisti, per essere seguiti miglio dagli istruttori presenti

Si è svolto a Sanremo il 26/29 agosto presso la sede del locale Yacht Club un raduno dedicato alla Classe 420. Fernanda Sesto è stata la coordinatrice instancabile ed efficiente come sanno esserlo i migliori allenatori.

Gli equipaggi, 20 appartenenti allo YCI, Ilva, Bogliasco, YC Imperia, Vernazzolesi e YCS, sono stati divisi in due gruppi, agonisti e preagonisti, per essere seguiti miglio dagli istruttori presenti su cui spiccava Anna Barabino, altro pezzo da novanta nel nostro panorama degli allenatori.

È stato un raduno impegnativo, faticoso ma estremamente formativo. Iniziava con la preparazione atletica, continuava toccando i principali argomenti legati alla conduzione, alle regolazioni e alla tattica. Nel primo pomeriggio si scendeva in acqua per sfruttare le brezze estive che non sono mancate e per mettere in pratica tutta la nozionistica illustrata la.mattina. Il rientro alla sera vedeva ragazzi visibilmente stanchi ma altrettanto soddisfatti.

Una menzione particolare spetta alla lezione di meteorologia tenuta da Alessandro Pezzoli, chiara, coinvolgente, completa nella sua apparente semplicità. L’ultimo giorno di regate alla grande e dopo 5 prove è risultato vincitore l’equipaggio dello YC Imperia della Regata Coppa delle Nonne, che ci sia un mal celato riferimento all’età di qualcuna di noi e mia in particolare? Questo raduno è stato sicuramente un ottimo allenamento per gli equipaggi che parteciperanno al Campionato Doppi e ha dato un’ impronta importante a coloro che sperano di parteciparvi nelle prossime edizioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.