Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pontedassio, i vincitori dell’undicesimo memorial dedicato a Lorena Saviotti foto

Sul podio per la categoria donne: prima Mara Razzoli, seconda Marina Zapponi, terza Armanda Viani. Tra gli uomini: primo Daniele Carlini, secondo Davide Oriolo, terzo Andrea Anselmi

Più informazioni su

Pontedassio. L’undicesimo Memorial “Lorena” in ricordo di Lorena Saviotti, sportiva prematuramente scomparsa, ha preso con i bambini che, a seconda dell’età hanno compiuto uno o più giri della piazza.

A seguire la partenza degli adulti impegnati in un percorso nel cuore dei carruggi del paese e tra le mulattiere che portano alle frazioni. Il presidente della Proloco Giorgio Sibelli, con Alida Veglio e Christina Campigotto, hanno premiato i primi tre classificati. Sul podio per la categoria donne: prima Mara Razzoli, seconda Marina Zapponi, terza Armanda Viani. Tra gli uomini: primo Daniele Carlini, secondo Davide Oriolo, terzo Andrea Anselmi. Molti i premi speciali; agli atleti più giovani Tommaso Anselmi e Alessia Masieri e al più a anziano, un William Stua in gran forma.

L’amministrazione comunale ha poi dedicato il proprio personale tributo a tre sportivi di Pontedassio che quest’anno si sono distinti a livello italiano ed europeo per i risultati raggiunti: Matteo Siffredi, Elvira Grillo, Giorgia Frittoli.

Matteo Siffredi, primo ai Campionati italiani Allievi di Mountan Bike (giugno 2019), secondo ai Campionati Europei staffetta MB con la Nazionale Italiana, è stato premiato dal sindaco Ilvo Calzia, Ha ritirato il premio la nonna di Matteo, Luigia, in quanto il campione era impegnato per una gara fuori Imperia. Elvira Grillo, prima ai Campionati italiani di Petanque a terne (giugno 2019), premiata dal vice sindaco Cristina Manera. Giorgia Frittoli, titolo europeo di Gimkana Western (agosto 2019), premiata dall’assessore Benedetta Papone. Un premio speciale e meritatissimo anche al cavallo vincente Jec Pepper Solano.

Il sindaco Ilvo Calzia nel discorso ha auspicato di poter premiare giovani di Pontedassio che conseguiranno buoni risultati nello sport anche il prossimo anno.

La serata si è conclusa con i buoni piatti preparati dagli infaticabili volontari della Proloco di Pontedassio e con la musica degli anni Settanta/Ottanta che ha allietato la conclusione di una bella giornata di sport.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.