Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Fiera del Marrone di Cuneo e tanto altro nell’ottobre degli eventi cuneesi foto

Il presidente dell'ATL del Cuneese Mauro Bernardi: "Tanti appuntamenti importanti che, ancora una volta, esaltano le nostre produzioni tipiche"

Più informazioni su

Cuneo. In una gremita Sala Gianni Vercellotti dell’ATL del Cuneese sono stati presentati ieri (venerdì 27 settembre) i principali eventi di ottobre 2019 nel Cuneese.

eventi cuneesi atl cuneese ottobre 2019

A fare gli onori di casa, come consuetudine, il presidente dell’ATL del Cuneese, Mauro Bernardi: “Tanti sono gli appuntamenti in programma nel mese di ottobre dedicati all’enogastronomia e alla promozione dei prodotti tipici. Dalla “Bagna cauda” di Faule al Marrone di Cuneo, alla “Cupeta” di Mondovì solo per citarne alcuni. Tanti appuntamenti importanti che, ancora una volta, esaltano le nostre produzioni tipiche. Inoltre appuntamenti “particolari” come l’Uvernada di Saluzzo e le “Notti delle streghe” di Rifreddo che nulla hanno a che fare con l’enogastronomia ma che portano tanto spettacolo e animazione nel nostro territorio”.

Sui motivi della scelta di una presentazione in un unico momento di tutti gli eventi, Bernardi ha spiegato: “Gli eventi sono stati presentati insieme perchè si parlano tra loro visto che quando parliamo di enogastronomia tanti prodotti vengono gemellati: i Crouset vengono fatti con i porri di Cervere, le patate di Entracque vengono utilizzate per fare gli gnocchi al Castelmagno e la Raschera viene usata con molti prodotti. Si tratta di una grande sinergia in un territorio che può creare un menù dall’antipasto al dolce infinito con prodotti di assoluta eccellenza”.

Presente anche il consigliere regionale Paolo Bongioanni: “Tornare in ATL per me è come tornare a casa e mi riempie di orgoglio vedere che i colleghi e gli amministratori che ho momentaneamente lasciato stanno lavorando benissimo. Ne è prova l’evento di questa sera con la presentazione dei nostri prodotti e con la tavola imbandita con le grandi produzioni della nostra terra. L’autunno cuneese è una stagione nella quale in ogni week end ci sono eventi che celebrano le grandi produzioni agricole ed artigianali della provincia che sono l’orgoglio per la nostra terra e per l’Italia intera. Quando vado a Torino mi sento forte perchè arrivo da una provincia che produce in modo straordinario e che è un fiore all’occhiello del nostro Paese”.

La presentazione alla stampa è stata animata dalla chef Barbara Soldà di Vinadio con la sua preparazione dei Crouzet, dalla signora Biagina Mellano, volontaria che in occasione della Fiera della Patata di Entracque prepara le Cujette della Valle Gesso e dalla Pro Loco di Torre Mondovì con la realizzazione delle Cupete. A presentare queste lavorazioni, la prof.ssa Elma Schena, esperta del recupero delle tradizioni culinarie piemontesi, ospite della conferenza anche in rappresentanza della Fondazione CRC, da sempre vicina e di supporto agli eventi tradizionali del Cuneese.

Questi gli eventi presentati nella giornata di ieri: il 31° Galà della Castagna d’Oro di Frabosa Sottana (4-6 ottobre), la Fiera Regionale della Zucca di Piozzo (4-6 ottobre), la Festa della Bagna Caôda di Faule (fino al 15 ottobre), la Fiera Nazionale del Marrone di Cuneo (18-20 ottobre), la Castagnata di Frabosa Soprana (19-20 ottobre), le Notti delle Streghe di Rifreddo (26-27 ottobre), l’Uvernada di Saluzzo (31 ottobre-2 novembre),. I programmi completi delle manifestazioni sono online sul portale www.cuneoholiday.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.