Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Canottieri Sanremo lancia la corsa alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 dell’atleta canoista Amanda Embriaco foto

Ospitando un evento molto particolare che unisce il gusto dei prodotti tipici di Visso e la passione per lo sport

Sanremo. La Canottieri Sanremo il 19 settembre ospita un evento privato molto particolare che unisce il gusto dei prodotti tipici di Visso, località in provincia di Macerata di circa 1000 abitanti che ha subito una devastazione in occasione del recente terremoto, e la passione per lo sport lanciando la corsa alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 dell’atleta canoista sanremese Amanda Embriaco.

Un binomio particolare che vede il mare di Sanremo come collante tra gusto e passione. Saranno presenti anche i soci onorari della Canottieri Sanremo: dott. Pier Luigi Loro Piana e dott. Walter Lagorio. In particolare, durante la serata, la Compagnia dei Maestri Artigiani di Visso presenterà una serie di degustazioni dei loro prodotti tipici che daranno modo di apprezzare la genuinità e comprendere anche il frutto del lavoro della ricostruzione di un paese. Infatti il loro motto è “riprendere continuando”. Un segnale di resilienza e capacità di rialzarsi nei momenti difficili.

Il dott. Loro Piana ha contribuito fattivamente alla ricostruzione del paese e presenterà durante la serata le peculiarità collegate ad alcuni capi di abbigliamento che sono stati prodotti con le lane locali di Visso proprio dall’omonima casa di moda. La degustazione dei vini sarà curata dall’azienda vinicola sanremese Calvini.

Il concetto espresso dai Maestri Artigiani di Visso si sposa con la tenacia e l’entusiasmo di Amanda Embriaco, giovane atleta della Canottieri Sanremo che lo scorso anno ha subito l’amputazione di una parte di gamba a seguito di un incidente. Oggi lavora duramente per conquistare un pass per le Olimpiadi di paracanoa a Tokyo 2020. Un recente 8° tempo assoluto ai Mondiali in Ungheria e i titoli Italiani conquistati a Milano lo scorso fine settimana favoriscono il sogno olimpico.

Il presidente della Canottieri Sanremo, Sergio Tommasini: «Un evento particolare che ha lo scopo di sensibilizzare diverse tematiche sociali facendo parlare due mondi tra loro diversi ma uniti per questa serata dalla voglia di un nuovo inizio. Da una parte apprezzeremo i prodotti tipici dei Maestri Artigiani di Visso che favoriscono la comprensione di una ricostruzione difficile dopo la devastazione del terremoto, dall’altra la nostra atleta Amanda che con determinazione e ottimismo ha saputo riprendere in mano la propria vita tracciando nuove sfide all’insegna dello sport. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla crescita della nostra associazione ed in particolare Pier Luigi Loro Piana e Walter Lagorio per aver creduto in alcuni progetti associativi che hanno migliorato i servizi sportivi che offriamo giornalmente a tutti gli atleti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.