Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, Farotto rinuncia alla Cultura. Amministrazione affida Agorà all’Accademia Balbo foto

Ingenito: «Visto che dobbiamo iniziare a programmare la prossima stagione estiva non potevamo aspettare oltre»

Bordighera. «Abbiamo appreso con dispiacere la decisione del consigliere Marco Farotto di lasciare la delega alla Cultura, ma non potendo aspettare, abbiamo affidato la direzione artistica di Agorà 2020 all’Accademia Balbo. Per Farotto, che ha contribuito in modo importantissimo al grande successo degli eventi culturali di quest’anno, la porta sarà sempre aperta». 
Lo ha dichiarato il sindaco Vittorio Ingenito, annunciando la decisione di affidare la gestione del più importante evento cultura del centro storico, Agorà – arte in piazza, all’Accademia Balbo, che avrà il compito di organizzare la prossima edizione. Due le richieste dell’amministrazione: che almeno il 50 per cento degli artisti sia straniero «per creare un’internazionalizzazione della mostra», e che si dia ampio spazio alla scultura, mentre i quadri troveranno posto nelle ‘gallerie’ offerte dai vari locali di Bordighera Alta.

«Visto che dobbiamo iniziare a programmare la prossima stagione estiva – ha spiegato Ingenito – Non potevamo aspettare oltre. Per cui, appresa a malincuore la decisione di Farotto, abbiamo optato per questa soluzione. Certo, perdere le sue competenze ci dispiace, ma non avevamo scelta. Ribadisco, però, che per lui ci sarà sempre spazio». 
Sempre per quanto riguarda il capitolo cultura, l’amministrazione comunale sta lavorando per organizzare una mostra dedicata a Pino Venditti. Verrà allestita tra aprile e maggio del prossimo anno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.