Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sport, esibizioni e cibo animano il lungomare di Vallecrosia. Il sindaco Biasi: «La manifestazione è andata bene» fotogallery

Una ventina di associazioni sportive si sono esibite e hanno fatto provare ai presenti la loro disciplina. Lo spettacolo degli “Urban Theory”, reduci dallo show “Italia’s Got Talent”, ha scaldato l'atmosfera

Vallecrosia. Musica, sport, esibizioni e cibo hanno animato ieri sera il lungomare Marconi in occasione della terza edizione di “Sport Meets Food”, iniziativa nata per sottolineare e far capire a tutti l’importanza dell’attività sportiva associata a una corretta alimentazione: ingredienti giusti per ritrovare benessere e salute.

riviera24 - "Sport Meets Food"

Tante persone hanno partecipato alla serata organizzata dal comitato “Gli amici del lungomare di Vallecrosia”, in collaborazione con le associazioni sportive. Tra i presenti anche il sindaco Armando Biasi e la sua amministrazione. «La manifestazione è andata bene – afferma il primo cittadino – c’erano tante persone. In generale tutti gli eventi proposti quest’estate hanno avuto un buon riscontro, siamo soddisfatti». Lo spettacolo degli sbandieratori del “Sestiere Burgu” ha aperto la serata, ma è stata l’esibizione della scuola di danza “Urban Theory”, reduce dallo show “Italia’s Got Talent”, a scaldare l’atmosfera.

Tutte le associazioni sportive si sono esibite, intrattenendo il pubblico, e hanno fatto provare ai presenti la loro disciplina. Alla manifestazione hanno aderito la scuola di danza “Cigno Nero”, che quest’anno compie 40 anni, la palestra “Energy Dance & fitness” di Laura Barone, il Don Bosco Vallecrosia Intemelia, la Polisportiva Salesiani Vallecrosia Don Bosco, che oltre al rugby propone quest’anno anche calcio e downhill, la scuola di Yoga Pramiti, l’Asd dance art project Vallecrosia, l’Ippica Valnervia, l’Atletica Vallecrosia, il GSTT Vallecrosia, il “Renki Dojo Aikido Vallecrosia”, il Club 4×4 Riviera dei Fiori di Vallecrosia, Hip hop urban theory Vallecrosia, la Rotellistica Ventimigliese, la Ciclistica Bordighera, gli IntegrAbili Sanremo, il Club nautico Bordighera, la “RaNaBo (Rari Nantes Bordighera) 1946” ASD Basket, il “Circolo Velico Ventimigliese“, l’Asd “BordiVolley – Bordighera Volley”, Indanza e Terra di Confine.

Anche questa edizione era dedicata alla memoria di Luca Borgoni, giovane ventiduenne che l’8 luglio 2017 perse la vita partecipato al “vertical” del Cervino X Trail. Il ragazzo avrebbe dovuto discutere la tesi di laurea dopo soli 13 giorni. La mamma, Cristina Giordana, lo ha fatto al suo posto e quest’anno ha presentato il suo libro “Portami lassù” , un racconto fantastico in cui il buio di una morte precoce si trasforma in una scintilla di vita capace di scaldare i cuori e riaccendere le speranze sull’eternità degli affetti che ci legano alle persone che più amiamo.

Il connubio tra sport e cibo è stato possibile grazie a degustazioni e street food organizzati dai locali del lungomare aderenti all’iniziativa. Prendendo spunto dal tema trattato nella tesi di Luca (“Le proprietà della barbabietola negli sport aerobici d’alta quota”) lo chef Paola Chiolini del ristorante “Balena Bianca” ha creato un piatto ispirato e dedicato alla memoria del giovane, mentre al ristorante-pizzeria “Le Vele” lo chef Marcello D’Agostino ha preparato un piatto per l’occasione: l’orata su letto di barbabietola. Alla gelateria “Festival” Tiziana Faure ha proposto invece la “Coppa dello Sportivo” realizzata con cioccolato, carote, mandorle e granella di mandorle.

Hanno preso parte all’evento anche la Croce Azzurra Misericordia di Vallecrosia, che ha proposto una simulazione di salvataggio che ha coinvolto il pubblico, e la protezione civile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.