Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, al Moac pesto, focaccia e specialità dolciarie alla cipolla egiziana con Marco Damele

Giovedì 22 un altro appuntamento con “Assaporando mediterraneo”

Più informazioni su

Sanremo. “Assaporando mediterraneo” domani un altro appuntamento al Moac con l’agri-chef Marco Damele e la cipolla egiziana

“La cucina con i fiori e le salse al mortaio con Cipolla egiziana ligure” cooking show dello chef contadino Marco Damele giovedì 22 agosto alle ore 21 al Moac di Sanremo. Valle Nervia protagonista con vini e olio dell’azienda agricola Rondelli di Camporosso e degustazione prodotti del Panificio Fratelli Lia di Camporosso e del pastificio Pasta fresca Morena di Ventimiglia. Evento gastronomico promosso da Cna Imperia, Ristoranti della Tavolozza ed Edizioni Zem Vallecrosia. Presenta l’incontro il giornalista Claudio Porchia.

assapora mediterraneo

Gli agricoltori di una volta, erano persone che la memoria della cucina la tenevano viva; erano i maestri, in Italia, per l’utilizzo delle erbe. Dalla tradizione contadina, Marco Damele proporrà una rivisitazione di una ricetta classica del nostro territorio, una profumata e creativa variante del pesto alla ligure. La cipolla egiziana ligure che in questa ricetta sostituirà il basilico e l’aglio, si unirà all’olio extravergine d’oliva, al formaggio ed ai pinoli, per diventare un gustoso ed originale condimento per i nostri piatti “biodiversi”. Un incontro di di emozioni sensoriali insieme a Damele legate a una tradizione agricola trentennale e alla sua innovazione, alla sperimentazione, all’utilizzo e alla reintroduzione di fiori eduli ed erbe selvatiche, insieme anche all’accostamento a cereali e legumi antichi e pregiati del territorio.

Idee e suggerimenti che omaggiano gli insegnamenti ricevuti da Libereso Guglielmi, realizzate con ingredienti di stagione, in cui si trovano anche accostamenti insoliti, da scoprire e da cui lasciarsi conquistare, in cui la cipolla egiziana dà sapore, colore, contrasto e allegria con ogni sua parte. Perché utilizzare il cibo rispettandone la sua essenza è una forma di amore per l’ambiente e la terra e ci rende testimoni della salvaguardia della biodiversità, facendoci compiere scelte apparentemente semplici ma in realtà portatrici di un messaggio di speranza per il nostro futuro e le nuove generazioni.

La variegata rassegna di piatti tipici della Liguria vedrà al Moac anche la presenza di una singolare focaccia: quella con il pesto fresco di Cipolla Egiziana Ligure preparata per l’occasione grazie all’esperienza del Panificio F.lli Lia insieme a specialità dolci e salate alla cipolla.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.