Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Restyling del Porto Vecchio, il Tar non spaventa. Palazzo Bellevue va avanti

Questa mattina nuovo vertice tra i tecnici e il sindaco Biancheri

Più informazioni su

Sanremo. Nuovo vertice questa mattina a Palazzo Bellevue tra i tecnici del Comune e i consulenti della PortodiSanremo Srl per fare il punto sul restyling del Porto Vecchio.

Bocche cucite dai partecipanti al tavolo odierno dove erano presenti il sindaco Alberto Biancheri e l’assessore ai Lavori Pubblici Massimo Donzella. Tuttavia, dalle poche informazioni trapelate a margine dell’incontro, sembrerebbe che i soggetti coinvolti nell’operazione di finanza pubblico privata siano concordi nel procedere con gli step che dovrebbero portare entro la fine dell’anno alla dichiarazione di pubblica utilità per il progetto presentato dal gruppo Lagorio-Azimut e scelto dalla giunta Biancheri come il più corrispondente all’interesse pubblico tra quelli presentati.

Andare avanti, quindi, senza attendere il giudizio di merito che il Tribunale amministrativo regionale è chiamato a emettere tra qualche mese. Una decisione, quella dei giudici genovesi, che non spaventa né l’ente pubblico né i privati, vista anche la mancata accettazione dell’istanza di sospensiva avanzata da Portosole Cnis Spa.

Qualora dovesse essere approvata dal consiglio comunale la pubblica utilità, prima di procedere alla gara europea sarà necessario per l’amministrazione comunale acquisire il parere della Soprintendenza e il via libera dalla conferenza dei servizi in seduta deliberante.

Maggiori dettagli dell’incontro dovrebbero emergere in giornata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.