Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Collaborazione top tra il testimonial Sanremese Bruno Danovaro e Sabrina Zuccalà di “4ward360”

“4ward360” è azienda esclusivista mondiale nella conservazione con l’utilizzo delle nanotecnologie completamente BIO

Ennesima collaborazione importante per il campione di arti marziali, nonché testimonial della squadra di calcio Sanremese, Bruno Danovaro. Il lottatore MMA imbattuto unirà gli sforzi con Sabrina Zuccalà, amministratore di “4ward360”, azienda esclusivista mondiale nella conservazione con l’utilizzo delle nanotecnologie completamente BIO.

“La mia azienda collabora da anni con le istituzioni, sia politiche che religiose – spiega la Zuccalà – La sintonia con Bruno è nata proprio perché nelle nostre attività, la mia di imprenditore e la sua di sportivo, siamo accomunati dalla volontà di raggiungere gli obiettivi in modo pulito, senza utilizzare sostanze dannose.

Durante l’ultima intervista a Milano mi sono incontrata con Bruno, gli ho illustrato i miei nuovi progetti e l’ho invitato personalmente a partecipare, in data 16 ottobre a Roma, al mio evento dedicato allo sviluppo nel campo della conservazione. Oltre a lui ci saranno molti rappresentanti delle istituzioni italiane.

Prima di allora, Bruno sarà mio ospite a L’Aquila dal 2 al 6 di settembre insieme alla Fondazione Milan, per l’inaugurazione di campi da calcio e rugby: un progetto importante che unisce sport, lealtà, impegno per il sociale e rispetto per la vita – conclude l’amministratore – Sempre a L’Aquila nascerà la prima scuola per restauratori certificati da 4ward360 per l’applicazione dei nanomateriali per la conservazione: chissà che con Bruno non nascano anche nuove prospettive. E’ anche prevista a sorpresa una mia candidatura spinta da varie richieste arrivate da alte cariche”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.