Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alessandro Palladino torna a giocare nel Don Bosco Vallecrosia Intemelia foto

«La società biancorossa mi ha proposto un bel progetto»

Vallecrosia. Alessandro Palladino torna a giocare nel Don Bosco Vallecrosia Intemelia. Un altro colpo di mercato per il neo direttore sportivo Salvatore Cascia’, che insieme al nuovo allenatore della prima squadra Manuele Fiore, sta cercando di formare un gruppo unito, pronto ad affrontare ogni sfida che riserverà il prossimo campionato in Prima Categoria.

Per il portiere, classe 1986, è un ritorno a casa, dopo aver militato nel Camporosso, nel Sanremo 80 e nella Carlin’s Boys. «Ho scelto di tornare a giocare nel Don Bosco Vallecrosia Intemelia perché mi hanno cercato molto, sia il direttore sportivo che il mister – dichiara Alessandro Palladino – Ho giocato molti anni insieme a Manuele Fiore, perciò conosco bene il mister, inoltre la società biancorossa mi ha proposto un bel progetto e così ho scelto di accettare. In questo modo mi riavvicino anche a casa».

Ieri sera Palladino ha firmato il contratto che lo legherà alla società biancorossa per la stagione 2019-2020. «Cercherò di fare bene per poter raggiungere gli obiettivi prefissati con la società, di divertirmi e di fare gruppo» – afferma il portiere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.